Prima vittoria per l'Hockey Chiavenna

La compagine guidata da Gian-Marco Crameri si è presentata in Alto Adige con gli uomini contati

Prima vittoria per l'Hockey Chiavenna
Sport 29 Ottobre 2017 ore 09:31

L'hockey Chiavenna corsaro a Ora, arriva la prima vittoria.

Nono turno di Italian Hockey League

Si è giocata sabato 28 ottobre, alle ore 19.00 presso il palazzo del ghiaccio di Ora, ASC Ora – Hockey Club Chiavenna, partita valida per il nono turno di Italian Hockey League. I verdeblu sono riusciti a imporsi per 4 – 2, al termine di una gara attenta e combattuta. La compagine guidata da Gian-Marco Crameri si è presentata in Alto Adige con gli uomini contati, con 2 linee di difesa e tre di attacco, riuscendo a mettere alle corde la quarta forza del campionato.

Forte partenza per Hockey Chiavenna

Parte forte il Chiavenna, che passa in vantaggio al minuto 4.20: ci pensa Alex Tava, assistito da Lorenzo Marcati, ad andare in rete, battendo il goalie avversario Lukas Casaril. Al 10.30 i verdeblu sono nuovamente cinici, questa volta con Davide Maraffio, che raddoppia su assist di Stefano Gherardi e Mirko Bonenti. Si continua a combattere fino alla fine del periodo, che termina sul risultato di 2 – 0 per il Chiavenna.

Seconda frazione di gioco

Nella seconda frazione di gioco sono ancora i verdeblu a trovare la rete, grazie a Stefano Gherardi. L’attaccante milanese è bravo a sfruttare una situazione di powerplay, e a battare ancora Casaril su assist di Tava e Niccolò Lo Russo, portando avanti il Chiavenna di tre reti. Nel terzo periodo la situazione si fa calda, con l’Ora che riesce a farsi sotto grazie a due gol nel giro di 38 secondi: la doppietta di Hannes Walter al 56.34 e al 57.08 porta a un finale di partita scoppiettante. I padroni di casa provano il tutto per tutto togliendo il goalie Casaril per un uomo di movimento in più, ma la retroguardia chiavennasca regge l’urto, e a 12 secondi dalla fine trova anche la quarta rete con Marcati, che mette fine alla partita.

Risultato finale

Si conclude quindi sul risultato di Ora 2 – Chiavenna 4 un match che ha visto i verdeblu mettere sul ghiaccio una prova di carattere, riscattando la partita contro il Varese. Ottimi in zona gol e con un Andrea Rivoira in versione saracinesca, i verdeblu sbloccano la propria classifica, mettendo nel mirino la prossima entusiasmante sfida, che risulta già molto importante. Mercoledì primo novembre, infatti, sarà tempo di un altro derby lombardo: a Chiavenna arriverà il Como, ingaggio d’inizio ore 18.45.

Necrologie