Sport
sondalo

Rugby Under 13: i valtellinesi con onore a Seregno

Trasferta impegnativa per i giovani atleti.

Rugby Under 13: i valtellinesi con onore a Seregno
Sport 14 Novembre 2021 ore 19:28

Seconda uscita per i giovani valtellinesi impegnati nel torneo di Seregno dove erano iscritte 2 formazioni locali più Sondalo e Leone XIII, formazione scolastica milanese. Nella prima gara i sondalini hanno affrontato proprio il Leone XIII, formazione ancora inesperta e, nonostante una prestazione sottotono, sono usciti vincitori per nove mete a zero.

A Seregno

Altra musica nella seconda gara con la formazione A del Seregno. I locali hanno messo in campo una formazione fisicamente superiore che ha subito messo in difficoltà gli ospiti che, su un terreno ridotto a una palude, non sono riusciti a far valere le capacità dei propri velocisti. Gara terminata 9-2 per Seregno, ma il risultato non la dice tutta sull’impegno profuso dai valtellinesi.

Nell’ultima gara gli avversari avrebbero dovuto essere i ragazzi del Seregno B, ma gli allenatori locali visto l’andamento della gara precedente e le capacità mostrate dai sondalini, hanno ritenuto lo scontro troppo impari ed hanno chiesto di schierare nuovamente la formazione A. Quindi replica della seconda gara con i sondalini questa volta più attenti e determinati.

Dopo essere andati sotto di due mete i ragazzi di Patroni e Parigi reagivano lottando su ogni pallone e riuscivano ad accorciare con Plozza. L’unica sbavatura dell’incontro permetteva poi al Seregno di marcare la terza meta subito controbilanciata da una bella iniziativa di Bettonagli che liberava finalmente la sua velocità su un tratto di terreno meno inzuppato.

Il Seregno allungava ancora usando la forza, ma il finale era tutto del Sondalo che chiudeva la gara sfiorando ancora la marcatura. Alla fine l’allenatore del Seregno è entrato negli spogliatoi per fare i complimenti ai ragazzi del Sondalo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie