Sport
in campo

Rugby Under 17: Delebio sconfitto a Vimercate

I valtellinesi hanno subito il gioco del Lambro capaci di gestire il vantaggio ottenuto nel primo tempo.

Rugby Under 17: Delebio sconfitto a Vimercate
Sport 25 Aprile 2022 ore 08:58

 

Sconfitta di misura per la franchigia valtellinese del Delebio che sul campo di Vimercate si è trovata di fronte i brianzoli del Lambro per la quarta volta in stagione.

Il bilancio degli incontri precedenti era di 2 a 1 per i valtellinesi, con partite sempre tirate, esclusa l’unica giocata in casa, vinta nettamente dal Delebio per 45-15.

Cronaca

Inizio di partita spumeggiante per i valligiani che si portavano subito in vantaggio con Medea e poi continuavano con azioni tambureggianti che però non venivano concretizzate per banali errori di passaggio e di ricezione. Superati senza ulteriori danni i primi venti minuti di netta superiorità del Delebio, i brianzoli risalivano la china pareggiando la meta iniziale e poi portandosi in vantaggio con un’altra meta, questa volta con trasformazione.

I valtellinesi davano comunque l’impressione di avere il controllo della gara e si riportavano di nuovo in parità sul finire del tempo con la seconda meta personale di Medea trasformata da Zugnoni.

La ripresa lasciava presagire un’aspra battaglia per avere il predominio e così era. Approfittando di una punizione da posizione favorevole, i padroni di casa si riportavano in vantaggio con un calcio piazzato. La reazione degli ospiti non si faceva attendere però i ragazzi allenati da Piani commettevano l’errore di affidarsi a soluzioni individuali invece di continuare con il gioco alla mano mostrato nel primo tempo.

I tentativi dei valtellinesi andavano tutti ad infrangersi contro la coriacea difesa dei padroni di casa e a nulla valevano i cambi effettuati per immettere forze fresche. I nuovi entrati non riuscivano a smuovere l’inerzia della partita e così il Lambro conduceva in porto una vittoria con il minimo scarto di tre punti.

Peccato

“Peccato. – è il commento dei dirigenti al seguito – Con un pochino più di attenzione e soprattutto con meno errori in fase di possesso palla nella prima parte della gara potevamo fare nostra anche questa partita. Invece ci siamo lasciati imbrigliare dal gioco rude ma corretto del Lambro e nel secondo tempo non siamo più riusciti a rimontare.”

Prossimo appuntamento: sabato 30 aprile h. 18.00 a Pavia: TICINENSIS – DELEBIO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie