Il sogno olimpico di Maicol Rastelli passa dalla Coppa del Mondo

L'atleta del Centro Sportivo Esercito si racconta al nostro giornale a un mese dall'inizio delle competizioni

Il sogno olimpico di Maicol Rastelli passa dalla Coppa del Mondo
13 Ottobre 2017 ore 08:08

Inizia il mese prossimo la stagione dello sci di fondo per Maicol Rastelli

Il suo profilo

Nato il 28 aprile 1991, cresciuto a Le Prese dove si è appassionato al fondo grazie agli zii Ivan ed Ermanno. In Coppa del Mondo ha esordito nel febbraio 2013 a Davos classificandosi 33°. Il primo podio lo ha ottenuto nel marzo 2014 a Drammen con un 3° posto. Ai Mondiali di Falun al suo esordio iridato è giunto 15° nella Sprint. Vive ad Isolaccia con la compagna Serena.

Le sue speranze per la nuova stagione

Le Olimpiadi sono l’obiettivo per questa stagione ma per il momento non ci penso. Piuttosto è meglio concentrarsi sulle prime gare di Coppa del Mondo. Partire bene significherebbe guadagnarsi subito un posto per Pyeong-Chang e guadagnare fiducia per le gare successive. La qualifica per Sochi mi sfuggi di pochissimo. Ho ancora l’amaro in bocca per quell’occasione persa. Avevo ancora poca esperienza ma in questi 4 anni sono cresciuto molto e non voglio farmele sfuggire di nuovo.

I primi appuntamenti

La stagione di Coppa del Mondo partirà il 24 novembre a Ruka (Finlandia) e terminerà il 18 marzo 2018 a Falun. 4 le gare previste in Italia. A Dobbiaco il 16-17 dicembre con due gare sulla distanza, in Val di Fiemme il 6-7 gennaio 2018. Dal 9 al 25 febbraio si svolgeranno invece le Olimpiadi di Pyeong-Chang in Corea del Sud.

Sul numero di Centrovalle in edicola da sabato 14 ottobre l’intervista completa a Maicol Rastelli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia