Un oro e un argento per Mattia Armellini ai Mondiali di skiroll

Due medaglie per il sondalino uscito dal vivaio della Polisportiva Le Prese impegnato in Svezia ai Mondiali.

Un oro e un argento per Mattia Armellini ai Mondiali di skiroll
07 Agosto 2017 ore 07:10

Per il 20enne Mattia Armellini, ottime prestazioni ai campionati Mondiali di Solleftea.

Le gare

La sprint maschile juniores, di venerdi 4, dove Mattia Armellini ha concluso al secondo posto, battuto solamente nella finalissima dallo svedese Adam Persson. Strada facendo aveva eliminato lo svedese William Poromaa e i russi Artem Kuvardim e Andrey Gusev. In finale, però, contro l’atleta di casa non ha potuto far nulla. Stamane, insieme a Francesco Becchis ha conquistato la medaglia d’oro nella team sprint. I due azzurri sono sempre stati nel gruppo di testa. Netta la vittoria su Svezia e Russia.

Le dichiarazioni della vigilia

“La sprint è la gara a cui punto di più. Purtroppo, essendo così corta, il minimo errore può farti buttar via la gara, perciò sarà importante non sbagliare nulla.  Anche nella team sprint ripongo molta fiducia perché il mio compagno di staffetta due anni fa ha vinto l’oro”. Così ci aveva detto Mattia, la scorsa settimana nell’intervista rilasciata al nostro giornale prima della partenza.

Grande soddisfazione

Per il mondo sportivo valtellinese in primis. In particolare per la Polisportiva Le Prese che ha “allevato” Mattia prima di vederlo partire poche settimane fa per le Fiamme Oro di Moena dove potrà continuare a fare sport di alto livello, con i vantaggi di appartenere ad un corpo militare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia