Successo per la gara nazionale Supermaster di nuoto

Ottimi risultati e apprezzamenti per l'impianto di Sondrio.

Successo per la gara nazionale Supermaster di nuoto
Sport Sondrio, 18 Dicembre 2017 ore 14:39

E' stato un successo l'ormai tradizionale appuntamento con il Metteing Snef, gara nazionale Supermaster di nuoto svoltasi sabato a Sondrio.

Gara nazionale Supermaster a Sondrio

Ben 500 nuotatori erano iscritti all’unidicesimo Meeting Snef  svoltosi sabato a Sondrio. La tradizionale gara valtellinese del circuito Supermaster nazionale della Fin ha raccolto apprezzamenti dagli atleti partecipanti, che hanno lodato l’organizzazione e la struttura natatoria cittadina, una delle poche che ha a disposizione durante lo svolgimento delle gare una seconda vasca da 25 metri per il riscaldamento. Presente all’apertura della giornata e alle premiazioni finali l’assessore allo Sport Omobono Meneghini. Ha ringraziato tutti i partecipanti per la loro presenza nel capoluogo sondriese, sperando che l’opportunità della gara di nuoto abbia permesso anche di far conoscere la città e le numerose iniziative cittadine per le feste natalizie.

Buoni risultati in vasca

Non sono mancati risultati importanti come la bella prestazione per Carlo Arturo Travaini, M55
della Acqua 1 Village, che nei 200 rana ha nuotato in 2’29”33 ipotecando il primato Europeo ed italiano praticamente migliorati di oltre 10 secondi. Un risultato che non è stato possibile omologare in quanto dovrà ripeterlo a partire dall'1 gennaio 2018 a causa del cambio di categoria. I premi per il “miglior punteggio tecnico” sono stati ottenuti da Monica Rubini, M50 della Canottieri Lecco nei 50 dorso  e dallo stesso Travaini nei 200. Nella classifica a squadre ha brillato la Snef (8° posto di società su 46 iscritte) che ha conquistato la bellezza di 17 medaglie complessive (3 ori, 10 argenti e 4 bronzi).

E domenica spazio ai piccoli

Il fine settimana natatorio in città si è completato domenica con il 10° meeting scuole nuoto federali. Erano presenti 4 società: Snef Erba, Snef Unione della Valmalenco, Rari Nantes Sondrio e Pratogrande Nuoto. Per molti partecipanti si è trattata della prima gara della propria vita ma l’emozione iniziale è stata superata con il grande entusiasmo sia dei bambini ma anche dei genitori presenti che hanno incitato per l’intera manifestazione i propri figli.

Necrologie