Sport
Podismo

Successo per l'ottava edizione della Mezza dell'Acqua

A dominare sulla lunga distanza Stefano Pini (Runners Desio) e Francesca Mottalini (Castelrider).

Successo per l'ottava edizione della Mezza dell'Acqua
Sport Sondrio, 19 Settembre 2022 ore 14:10

Con l’obiettivo statutario della promozione dell’attività sportiva i Dolcissimi asd hanno organizzato l’ottava edizione de La Mezza dell'Acqua – Memorial Luisa Bernardara, l’unica gara in piano sulla distanza della mezza maratona nel palinsesto degli eventi sportivi in Valtellina.

A dominare sulla lunga distanza Stefano Pini (Runners Desio) e Francesca Mottalini (Castelrider).

Successo per l'ottava edizione della Mezza dell'Acqua

Nonostante la concomitanza con altre manifestazioni sportive, sono stati duecentoventi gli atleti impegnati sulle tre distanze previste: mezza maratona, 10 km e 6 km. Podisti e camminatori si sono ritrovati domenica 18 settembre 2022 in località Briotti (Ponte in Valtellina). Inizialmente l’aria era fresca e pungente. Poi uno splendido sole sempre più alto in cielo ha riscaldato tutti quanti. Come sempre la manifestazione si è svolta lungo il tracciato panoramico della ex decauville dei Briotti (Ponte in Valtellina – SO) a quota 1.000 metri.

L’organizzazione ha cercato di curare tutti i dettagli: persone dello staff lungo tutti i 21 km, ristori in vari punti, assistenza della Valtellina Soccorso, area partenza/arrivo delimitata e speaker tecnico (l'amico Fabiano Nana). Per tutti i partecipanti la tradizionale maglietta tecnica ricordo (quest’anno di color piombo) e infine premiazioni con medaglie, formaggi e gadget vari.

I vincitori sulle diverse distanze

Sulla lunga distanza al maschile un trio di atleti ha da subito preso il comando. Poi con il passare dei km le posizioni si sono gradualmente definite fino a consolidarsi nella parte finale. A chiudere in prima posizione è stato Stefano Pini rappresentante dei Runners Desio con l’ottimo tempo di 1h18’04’’ seguito da Stefano Giugni (Castelrider asd) in 1h19’16’’ e da Mirco Quadrio (Castelrider asd) in 1h19’31’’.

Al femminile, invece, le posizioni si sono delineate fin dalle prime battute, anche se i distacchi sono stati contenuti. A vincere è stata Francesca Mottalini (Castelrider asd) con il tempo di 1h30’49’’. Seconda è giunta Katia Aprile (Castelrider asd) in 1h32’46’’. A chiudere il podio Simona Fazzini (AS Premana) in 1h35’08’’.

Nella 10 km al maschile successo per Graziano Zugnoni (GP Santi Nuova Olonio) che in 34’11’’ ha preceduto di qualche metro il secondo classificato Simone Urbani in 34’36’’. Terzo è giunto Andrea Portovenero (Atletica Alta Valtellina) in 37’49’’.

Nella categoria femminile pronostico rispettato con la vittoria di Cinzia Cucchi (Castelrider asd) in 40’27’’. Seconda classificata Elena Sansoni in 45’05’’ e terza Chiara Breda con il tempo di 48’46’’.

Infine la 6 km che ha visto la vittoria al maschile del giovanissimo Daniel Pellegrino (Polisportiva Albosaggia) in 21’46’’ seguito da Edoardo Corradini e Cristian Pellegrino. Al femminile prima Rosanna Balsarri in 42’18”, seconda Matilde Di Gregorio e terza Martina Zenoni.

Team I Dolcissimi
Foto 1 di 6
Arrivo Francesca Mottalini
Foto 2 di 6
Arrivo Stefano Pini
Foto 3 di 6
Partenza LA MEZZA DELL'ACQUA 2022
Foto 4 di 6
Podio femminile 21 km
Foto 5 di 6
Podio maschile 21 km
Foto 6 di 6
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie