Sport
Calcio e atletica

Successo per “Sport&Go” alla Castellina

Iniziativa dedicata all categorie Under 10 e Under 12.

Successo per “Sport&Go” alla Castellina
Sport Sondrio, 05 Maggio 2022 ore 17:03

Domenica 1° maggio si è tenuta a Sondrio, presso lo stadio della Castellina, la fase provinciale della manifestazione “Sport&Go”, l’evento finale della stagione per le categorie Under 10 e Under 12 del calcio giovanile targato CSI Sondrio.

Sport&Go

"L’attività delle due categorie - spiega il responsabile calcio del CSI Sondrio Silvio Guglielmana - è concepita, infatti, come la sommatoria della stagione calcistica effettiva (due gironi zonali all’italiana per l’Under 12 e raggruppamenti per l’Under 10) e di una parte dedicata all’atletica, che si è tenuta appunto domenica".

All'evento hanno aderito: per l'Under 10 il CSI TIRANO (con quattro squadre) e il PGS SAN ROCCO che hanno svolto le prove previste al mattino per un totale di circa 60 bambini in pista; per l'Under 12 il CSI TIRANO (con due squadre), l'ASDC VALCHIAVENNA, il GS PIURO e il GS VILLA DI CHIAVENNA che sono stati impegnati nel pomeriggio con una sessantina di ragazzi. Le prove consistevano, per ambo le categorie, in un triathlon costituito da LANCIO DEL VORTEX, SALTO IN LUNGO E 60 MT. PIANI.

Calcio e atletica

Le squadre, a rotazione, si sono cimentate in tutte e tre le discipline e dopo un comprensibile e divertente inizio dove hanno preso confidenza con questa nuova disciplina sportiva, hanno dato vita a sfide serrate con misure e tempi di tutto rispetto se si considera la mancanza di una preparazione specifica. La giornata è stata organizzata dal Comitato CSI di Sondrio con una riuscitissima collaborazione tra la sezione calcio e quella di atletica leggera capitanata dallo storico giudice di gara Oliviero Cornaggia.

Il programma ha previsto anche un apprezzato intermezzo conviviale con il pranzo convenzionato che si è tenuto, per adulti e bambini, presso l’attigua Club House del Sondrio Rugby, dove i volontari della società hanno servito pizzoccheri, taroz e pasta al forno a tutti i partecipanti.

Successo

"Un grosso ringraziamento a coloro che hanno anche messo a disposizione il campo sintetico per permettere ai ragazzi di giocare a calcio nelle pause - continua Guglielmana - La giornata si è conclusa con la distribuzione di gadget CSI a tutti i partecipanti e con un arrivederci alla prossima volta".

"Il bilancio, nonostante fosse un esperimento primo nel suo genere e con tante incognite, è largamente positivo - conclude Guglielmana - quasi tutte le società sono state coinvolte senza imposizioni di nessun genere e soprattutto i ragazzi, abituati a vedere solo il calcio come concetto di sport, hanno scoperto una nuova e nobile disciplina sportiva che, oltre ad essere utilissima nello sviluppo psico-fisico anche calcistico, è divertente e coinvolgente.

Il concetto di sport individuale spiegato a chi è nato con lo sport di squadra, un bellissimo connubio che favorirà la crescita dei ragazzi ed un esperienza che sicuramente riproporremo l’anno prossimo".

Prossimo appuntamento

Prossima tappa le fasi regionali a Mantova il 22 maggio a cui si sono qualificati il CSI Tirano nell'Under 10 e l'ASDC Chiavenna nell'Under 12. Sarà un’esperienza unica e stimolante dove il calcio e l’atletica si incontreranno nello stesso giorno e permetterà ai nostri ragazzi di confrontarsi e incontrarsi con i coetanei degli altri comitati CSI lombardi.

 

3 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie