Menu
Cerca
soddisfazione

Tennis Tavolo CSI: Antonio Carganico terzo a Inverigo

Nella palestra di Inverigo sono scesi in campo 7 pongisti del GS CSI Morbegno.

Tennis Tavolo CSI: Antonio Carganico terzo a Inverigo
Sport Bassa Valle, 05 Maggio 2021 ore 14:30

 

L’emozione di vedere una palestra animata dall’attività sportiva dopo quindici mesi di stop è stata grande. Come è grande la speranza di veder ripartire presto, in sicurezza, tutti gli sport del CSI. A rompere il giaccio il tennis tavolo, con la prima giornata del 31° Campionato regionale CSI Lombardia ospitato domenica 2 maggio a Inverigo (frazione Villa Romanò) dal Comitato comasco in collaborazione con l’US Villa Romanò per la zona “A” e ad Angolo Terme dal Comitato camuno per la zona “B”.

Campionato nazionale CSI

Entrambe le manifestazioni, valide come fase di qualificazione al Campionato nazionale CSI, sono state organizzate nel massimo rispetto dei protocolli vigenti e rappresentano un primo passo che ci auguriamo possa stimolare il territorio a guardare il futuro con rinnovata serenità e speranza.

Nella palestra di Inverigo sono scesi in campo 7 pongisti del GS CSI Morbegno che si sono fatti onore, ma soprattutto hanno gioito della possibilità di ritrovarsi dopo tanto tempo con avversari e amici del resto della Lombardia.

Carganico terzo

Miglior risultato di giornata il 3° posto di capitan Antonio Cargarnico nella categoria veterani B che ha perso l’accesso alla finale dall’atleta di casa Aldo Totaro (U.S. Villa Romanò), quest’ultimo poi battuto in finale dal morbegnese Marco Piganzoli (Società Canottieri).

Donato Maffezzini, partito come testa di serie nella categoria veterani A, ha dovuto arrendersi ai quarti di finale nella quinta e decisiva partita persa 9 a 11 contro Luca Crespi (Polisportiva Bernate) che ha portato a casa la vittoria finale. In forma anche il giovane Cosmo Matozzo che, impegnato tra i senior, ha dovuto arrendersi ai quarti.

Da citare anche gli altri risultati dei diavoli rossi: Gabriele Fabani (veterani A) è stato elimitato da Fabrizio Mori (Posl) agli ottavi, Alberto Paradisi (cat. adulti), Danilo Nava (cat. veterani A) e Mauro Bertola (cat. veterani B) sono incappati in “gironi di ferro” e nonostante la determinazione sono usciti subito dal torneo.

Soddisfazione

“E’ stata una giornata ricca di soddisfazioni sotto il profilo sia agonisto sia sociale – ha sottolineato il responsabile tennis tavolo del GS CSI Morbegno Donato Maffezzini – Un plauso agli organizzatori per come sono riusciti a gestire nel migliore dei modi gli atleti in totale sicurezza”.

La seconda prova del Campionato regionale CSI è in programma il 30 maggio sempre nell’ospitale palestra di Inverigo.

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie