Sport
passione

Torna il Trofeo Marmitte dei Giganti, la classica della corsa in montagna in Valchiavenna

Percorsi “up & down”, disegnati all’intero del parco “Marmitte dei Giganti”, riserva naturale che presenta visioni paesaggistiche di particolare bellezza, aspetti geomorfologici imponenti ed affascinanti (le “Marmitte”, opera dell’ultima glaciazione) che danno origine ad un ambiente tra i più singolari dell´arco alpino.

Torna il Trofeo Marmitte dei Giganti, la classica della corsa in montagna in Valchiavenna
Chiavenna Aggiornamento:

Torna, con la 41.a edizione, il “Trofeo Marmitte dei Giganti”, manifestazione di corsa in montagna riservata alle categorie Junior, Promesse, Senior e Master, maschili e femminili.

Trofeo Marmitte dei Giganti

Appuntamento, per atleti e pubblico, a Chiavenna (So), domenica 29 ottobre 2023 per una delle “classiche” della corsa in montagna tradizionale.
Ritrovo a partire dalle ore 7.30, per conferma iscrizioni e ritiro pettorali.
Via alle competizioni alle ore 9.30, con la gara individuale femminile, seguita, alle 10.30, dalla gara maschile, con formula “staffetta a due elementi”.

Per le donne percorso di 4.555 metri, con un dislivello di 222 metri; per gli uomini, per ogni staffettista, percorso di 6.080 metri, con un dislivello di 327 metri.

Percorsi

Percorsi “up & down”, disegnati all’intero del parco “Marmitte dei Giganti”, riserva naturale che presenta visioni paesaggistiche di particolare bellezza, aspetti geomorfologici imponenti ed affascinanti (le “Marmitte”, opera dell’ultima glaciazione) che danno origine ad un ambiente tra i più singolari dell´arco alpino.
Percorsi estremamente tecnici, molto vari e suggestivi, con alternarsi di tratti in salita, falsipiani e discese, con continui cambi di ritmo e di direzione, percorsi sempre apprezzati dai partecipanti e, da molti, considerati tra i più belli (anche se impegnativi) della corsa in montagna italiana.

Dopo la partenza in Pratogiano, nei pressi dei caratteristici crotti e dopo un primo tratto “di lancio”, si comincia a salire, prima su ampia strada ciotolata e, poi sulla mulattiera che, con vari gradini, porta in zona “Belvedere”, da dove si gode di una bella vista su Chiavenna. Da qui comincia la traversata, caratterizzata dall’alternarsi di tratti in salita e in discesa, con passaggi tecnici ed impegnativi nei pressi delle marmitte, delle incisioni rupestri e sui scivoli glaciali, elementi che caratterizzano il parco.
Dopo avere raggiunto il punto più alto del tracciato si comincia la discesa fino al passaggio nella grotta, per poi risalire su sentiero, scendere nuovamente verso la Chiesa di Prosto di Piuro e, infine, alternando tratti su strada a tratti di sentiero, tornare a Chiavenna, verso la zona di arrivo e di “passaggio del testimone” al compagno di staffetta. Per le donne percorso ridotto, senza passaggio alla grotta.

Gran Prix delle Valli di Sondrio

Come nel 2022 le “Marmitte” saranno anche ultima prova del “Gran Prix delle Valli di Sondrio”, circuito che, quest’anno, ha riunito 8 gare di corsa in montagna in tutta la provincia di Sondrio.
Anche per questo la data di svolgimento, come nel 2022 e a differenza che in passato, si svolge in autunno inoltrato, per un appuntamento che, sicuramente, rappresenterà una delle ultime gare in montagna, prima della stagione invernale, dedicata ad altre specialità.

Terminata la gara competitiva, in occasione uniti per la prevenzione ”Ottobre in Rosa” verrà disputata una staffetta con mamma/figlio
Dopo le premiazioni delle “Marmitte”, previste a partire dalle ore 14.30, premiazioni anche del “Gran Prix”, con classifiche in base ai risultati raggiunti, dai numerosi partecipanti, in tutte le prove disputate.

Ancora aperte le iscrizioni alle “Marmitte”, da effettuare via mail (info@gpvalchiavenna.it) entro venerdì 27 ottobre e quindi, a oggi, non ancora noti i partecipanti, con speranza, da parte del Gruppo Podistico Valchiavenna, società organizzatrice, di potere ospitare tanti protagonisti della corsa in montagna italiana che, negli anni, hanno saputo iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione.

Attesi, però, anche tanti amanti della corsa in montagna e di questa gara con, su tutti, Marco Freddi, atleta della società CA Lizzoli che, prima d’ora, ha preso parte a tutte le 40 edizioni.

Ulteriori informazioni disponibili sul sito (www.gpvalchiavenna.it) e sui vari canali social del Gruppo Podistico Valchiavenna Asd, società sportiva che con la collaborazione di vari Enti pubblici locali (Provincia di Sondrio, Comunità Montana della Valchiavenna, Città di Chiavenna, Comune di Piuro) e di varie associazioni (ANA e Protezione Civile di Chiavenna) e sponsor, organizza, tradizionalmente, la manifestazione sportiva.

Seguici sui nostri canali