Tutto pronto per il Trofeo Kima, la corsa del mito

Ecco chi sono i favoriti della corsa a "fil di cielo".

Tutto pronto per il Trofeo Kima, la corsa del mito
Sport Bassa Valle, 23 Agosto 2018 ore 13:39

L'attesa è quasi finita: domenica si disputa il Trofeo Kima. La mitica corsa sul Sentiero Roma partirà domenica da Filolera alle 6.30. I primi arrivi attorno alle 13.

Trofeo Kima: i favoriti e i protagonisti

Il catalano Kilian Jornet e la svedese Emelie Forsberg partono favoriti, ma la gara si preannuncia tutt’altro che scontata. Sfogliando la lista partenti, tra i maschi spiccano i nomi degli scialpinisti francesi Alexis Sevennec, Léo Viret e Samuel Equy. Ma attenzione anche allo svedese Petter Engdahl, al britannico Ricky Lightfoot e al sudafricano Christiaan Greyling. Nel ruolo di outsider da non dimenticare Pau Bartolo, Alfredo Gil, Cristian Minoggio e Florian Reichert. Al femminile, ad insediare i sogni da record della Forsberg ci potrebbe provare l’americana Hillary Gerardi. Attenzione anche a Ragna Debats, alla nepalese Mira Rai, a Malene Haukøy e all’azzurra Martina Valmassoi.

La gara e... l'aperitivo

52 chilometri a fil di cielo con un dislivello in salita di 4.200 metri (e altrettanti in discesa) e sette passi sopra i 2500 metri con quota massima ai 2.950 metri del passo Cameraccio. Al via 300 atleti provenienti da 43 differenti nazioni per una corsa che è valida anche come quinta tappa dell’Extreme Ultra del Migu Run Skyrunner World Series. Gli stranieri sono il 63% degli iscritti e danno il senso di quanto il Kima sia ormai divenuto un grande evento mondiale. Questo è il Trofeo Kima che sabato sarà preceduto da un doppio "aperitivo". Ad alzare il sipario saranno il Kima Trail Running e il MiniKima. Un antipasto che si disputa alla vigilia della più mitica delle sky, riservata al gotha mondiale della specialità. Il Trail Running propone due tracciati da 14 e 6 chilometri.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DA SABATO 25 AGOSTO UNA PAGINA DEDICATA ALL'EVENTO.

Necrologie