Sport
i dettagli

Ulteriori innesti alla formazione della Nuova Sondrio Calcio

Verso il campionato di promozione.

Ulteriori innesti alla formazione della Nuova Sondrio Calcio
Sport 18 Luglio 2022 ore 10:16

Fa registrare ulteriori innesti la Nuova Sondrio Calcio in vista del prossimo torneo di Promozione.

Paolo Bormolini

Vestirà nuovamente la maglia biancazzurra la prossima stagione un idolo dei sostenitori della Castellina, ovvero il livignasco Paolo Bormolini, che alla presenza dell’amministratore delegato del club, Stefano Parravicini, ha firmato l’accordo. Difensore di fascia sinistra classe 2001, cresciuto nelle giovanili del sodalizio del capoluogo, nell’annata appena trascorsa è stato a più riprese uno dei migliori in campo grazie alla sua combattività e alla sua tenacia, sfruttando il suo grande dinamismo e un controllo di palla invidiabile, con alcuni assist determinanti per le reti dei compagni, oltre a percussioni di tutto rispetto. Giocatore sempre positivo e sorridente, rispettoso delle regole ed elemento fondamentale del gruppo, Bormolini si prepara a una nuova stagione da protagonista nella squadra che si ritroverà dal 30 luglio sotto la guida di mister Fabio Fraschetti.

Pier Giorgio Altissimi

Non mancherà di offrire il suo prezioso contributo ai biancazzurri anche Pier Giorgio Altissimi. Nato a Roma nell’aprile del 1994, ha iniziato la sua carriera da calciatore nelle file della Polisportiva Vigor Perconti, passando successivamente al Livorno dove ha trascorso un anno e mezzo nel settore giovanile. Dopo un’esperienza alla squadra laziale del Fondi, ha vissuto una stagione importante nella Pistoiese con cui ha vinto la serie D. Sempre nella stessa serie ha vestito la maglia del Potenza. Dopo una parentesi con la Folgore nel campionato di San Marino, ha trascorso l’annata 2019-2020 al Paternò in Eccellenza. Ultima esperienza quella in Svizzera nell’Ascona. Trasferitosi a Sondrio per motivi di lavoro, sarà agli ordini di mister Fabio Fraschetti dal 30 luglio. Impiegato nel ruolo di trequartista o esterno di attacco, alto 184 cm per 81 chili, ha nella velocità di palleggio e nella grande adattabilità alle varie fasi del gioco le sue caratteristiche principali.

Facundo Stefanazzi

Il reparto d’attacco potrà sfruttare anche la grinta e la determinazione di Facundo Stefanazzi. Nato a Buenos Aires in Argentina nel 1999, è un attaccante di 184 cm per 75 kg. La sua carriera è iniziata nel Settore giovanile del Ferro Carril Oeste tra il 2012 e il 2015, mentre dal 2016 al 2018 è stato protagonista con la squadra Primavera del Club Atletico Atlanta. Il suo arrivo in Italia nella stagione 2019-2020 lo ha visto in campo con la Polisportiva Moliterno nell’Eccellenza della Basilicata con 7 gol realizzati in 15 partite. A seguire, l’esperienza nell’Us Castelluccio sempre nella stessa categoria con 4 partite e 6 gol prima dello stop ai campionati dovuto al Covid. Nel 2021 è stato per 6 mesi alla Reggio Mediterranea sempre nell’Eccellenza calabra. Lo scorso anno ha vinto con la Gioiese il campionato di Promozione in Calabria con 14 gol in 20 partite, inclusa la rete nella finale play off per l’accesso all’Eccellenza.

Pier Giorgio Altissimi in azione
Foto 1 di 4
Stefano Parravicini e Paolo Bormolini
Foto 2 di 4
Altissimi firma
Foto 3 di 4
Facundo Stefanazzi
Foto 4 di 4
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie