Menu
Cerca

Un rinfrancato Dubino atteso a Morbegno dall’Olympic

In casa la capolista Berbenno contro il Costamasnaga, tutte in trasferta le altre

Un rinfrancato Dubino atteso a Morbegno dall’Olympic
Sport 25 Novembre 2018 ore 00:02

Un solo derby nella dodicesima di Prima categoria quello di Morbegno tra rossoblu e blucelesti.

I precedenti recenti

Il più fresco quello del 6 settembre scorso nel girone eliminatorio di Coppa Lombardia. Vittoriosa l’Olympic Morbegno per 2-1 all”Amanzio Toccalli”. Baraiolo e Bogialli in rete per i vincitori. Vaninetti a segno per gli sconfitti. Lo scorso campionato, pareggio per 1-1 il 10 settembre 2017 alla prima di campionato. Bertolini per i blucelesti e Copes per i rossoblu i marcatori. Nel girone di ritorno, il 14 gennaio, successo per 2-0 dell’Olympic Morbegno. Al “Moreno Prati” a segno Dolci e Quaini. (Nella foto una fase della partita).

Due vittorie consecutive

Il dato recente del Dubino. Arrivate dopo due pesantissimi k.o. con Ars Rovagnate e Olimpiagrenta. Da lì in poi la ripresa. Con la vittoria ad Albiate e il colpaccio casalingo con la capolista Arcadia Dolzago. I rossoblu sembrano avere superato la crisi delle prime giornate. Olympic Morbegno che ha perso domenica scorsa l’imbattibilità in campionato. Il Costamasnaga si è imposto per 4-2. Dopo che i blucelesti vincevano per 2-1. Preoccupa la difesa. 11 le reti subìte nelle ultime 4 partite.

Le altre partite

Il Costamasnaga, retrocesso dalla Promozione, proverà a fermare il Berbenno. Un Grosio senza gli squalificati Luca e Davide Rinaldi cerca punti buoni a Valgreghentino. Ma l’Olimpiagrenta che è quarta non farà sconti.  Sul campo del fanalino di coda Calolziocorte il Cosio Valtellino prova a rialzarsi. Ancora a secco di vittorie dopo il cambio in panchina. Insidie per la Chiavennese sul campo di un Veduggio dal rendimento alterno.

 

Necrologie