Sport
Rugby

Under 17: Delebio piu’ forte nella neve e del Lambro

La gara è stata in forse fino all’ultimo perché il campo di Sorico si presentava ricoperto da un sottile strato di neve

Under 17: Delebio piu’ forte nella neve e del Lambro
Sport Bassa Valle, 13 Dicembre 2021 ore 08:37

Bella partita tra Delebio e Lambro, con i valtellinesi che riescono a prevalere con un finale arrembante. La gara è stata in forse fino all’ultimo perché il campo di Sorico si presentava ricoperto da un sottile strato di neve. Un sopralluogo effettuato da incaricati del Comitato Regionale ha accertato che il terreno non era ghiacciato e quindi si poteva giocare.

Cronaca

In uno scenario da sport invernali il Delebio partiva subito forte sorprendendo gli ospiti con una meta di Da Ronch già al primo minuto. Ripresisi dall’avvio shock i brianzoli cercavano di reagire e dopo una serie di tentativi approfittavano di un errore dei padroni di casa per andare in meta a loro volta.

La gara proseguiva con un continuo alternarsi di azioni da una parte e dall’altra, alla meta di Mondora al 22’ il Lambro rispondeva tre minuti dopo e nel finale stesso copione: meta di Pedraglio replicata dalla terza meta del Lambro. La differenza nel punteggio la faceva solo la precisione di Zugnoni nelle trasformazioni. La ripresa iniziava con una lunga fase di studio in cui nessuna delle due formazioni riusciva a prendere il sopravvento, anche se i brianzoli costringevano a lungo il Delebio a una serrata difesa nei propri 22 metri.

Superata l’offensiva ospite senza subire punti, i valtellinesi si riproponevano a loro volta in attacco e dopo alcune azioni insistite riuscivano finalmente ad andare a segno con Zugnoni. Colpiti duro e a corto di energie i brianzoli cedevano di schianto e lasciavano via libera ai padroni di casa che nel finale dilagavano con altre tre mete.

Bella partita

“Bella partita, combattuta e in bilico fino alla metà del secondo tempo” - era il commento dei dirigenti locali – “I ragazzi hanno dimostrato di trovarsi a loro agio sul campo innevato ed hanno offerto una prestazioni difensiva superlativa. Ci sono stati ancora degli errori banali e poco gioco manovrato, ma va riconosciuto che le condizioni ambientali non erano il massimo per il gioco alla mano. Bravi nel finale ad incrementare il punteggio, il che ci permetterà di affrontare la gara di ritorno con un buon margine di vantaggio”.

Prossimo appuntamento: sabato 18 dicembre h. 17.00 a Monza: LAMBRO - DELEBIO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie