Valtellina Basket Circuit: si delinea il calendario

Grande attesa per Larry Brown, mitico allenatore del basket americano.

Valtellina Basket Circuit: si delinea il calendario
Sport 30 Luglio 2018 ore 16:04

E' in fase di allestimento il calendario dell’edizione numero 36 del Valtellina Basket Circuit, la rassegna lanciata da Diego Pini nel 1983, con sei formazioni italiane. Tra esse Milano che però, quest’anno, con l’ennesimo scudetto cucito sulle magliette, non salirà in valle per il consueto ritiro e la disputa delle prime amichevoli precampionato.

Valtellina Basket Circuit: le prime conferme

Anche quest’anno il campo delle partecipanti si delinea di tutto rispetto. Tre le formazioni italiane (Brescia, Torino e Roma) e le svizzere (Lugano, SAM Massagno, BBC Monthey), due le turche (Anadolu Efes Pilsen e Tofas), altrettante le tedesche (Ulm e Wurzburg). A cui si uniscono il Monaco (Francia) e l’Enisey Krasnoyarsk. Il periodo di svolgimento del Valtellina Circuit è compreso, orientativamente, tra il 25 agosto e il 10 settembre. Per la stesura del calendario bisognerà attendere che ogni formazione esprima le sue preferenze, in base al periodo di soggiorno scelto e alle avversarie di proprio gradimento.

Attesa per Larry Brown, allenatore star dell'Nba

Attesa particolare è quella di vedere all’opera Torino, che ha fatto uno dei più grossi colpi della campagna acquisti. Sulla sua panchina, infatti, vedremo all’opera uno degli allenatori mito dell’NBA, Larry Brown, molto popolare anche in Italia tra coloro che seguono le vicende della lega professionistica americana. Nel suo ricco carnet figura un titolo nell’NBA con i Detroit Pistons (2004), che fa il paio con quello conquistato, molti anni prima, nell’NCAA, quando era alla guida di Kansas City. È l'unico allenatore della storia della pallacanestro a stelle e strisce ad aver vinto un titolo NCAA e un titolo NBA.

Necrologie