Menu
Cerca

Valtellinesi protagonisti ai nazionali di sci di Protezione civile

I portacolori della COmunità Montana di Morbegno sono stati fondamentali per il quinto posto della Lombardia

Valtellinesi protagonisti ai nazionali di sci di Protezione civile
Sport Bassa Valle, 17 Gennaio 2018 ore 09:53

Valtellinesi protagonisti ai nazionali di sci di Protezione civile

I campionati nazionali di sci di Protezione civile

Il gruppo della Comunità Montana di Morbegno ha difeso i colori della Lombardia nel 15° campionato nazionale di sci volontari di Protezione Civile, piazzandosi al 5° posto a livello nazionale. Sono ben 1.102 su un totale di 1.232 i punti raccolti dalla delegazione della Cm di Morbegno.

I volontari coinvolti

La 15^ edizione dei Campionati nazionali di sci della Protezione Civile si è svolta dal 10 al 13 gennaio in Val di Pejo (TN). Vi hanno partecipato oltre 300 volontari di tutt’Italia, tra i quali 21 provenienti dalla Lombardia: 4 dalla provincia di Lecco e 17 i volontari del Gruppo Intercomunale della Comunità Montana di Morbegno. Pochi rispetto agli scorsi anni perchè la manifestazione 2018 è stata anticipata e questo ha creato molte difficoltà ai volontari che vi volevano partecipare. La delegazione valtellinese era composta da 4 volontari di Gerola, 2 di Rasura, 1 di Talamona, 2 di Delebio, 3 della Cm di Morbegno, 1 del Soccorso Alpino e 5 dei Vigili del Fuoco.

I risultati

Numerosi i podi valtellinesi: Gianni Sassella (Cnsas) secondo classificato slalom gigante cat E; Fabio Donati (Gerola) terzo classificato slalom gigante cat B; Luca Schenatti (Vigili del Fuoco) sci alpinismo cat. over 40; Pietro Vaninetti (Gerola) secondo classificato combinata (slalom/fondo) cat. C; Valerio Quaini (Gerola) terzo classificato combinata (slalom/fondo) cat. A; e Livio Zugnoni (Gerola) con tre podi: terzo classificato slalom gigante Cat E; primo classificato snowboard cat. A e secondo classificato combinata (slalom/fondo) cat. E.

Necrologie