Menu
Cerca
rally

Vittoria di S1600 per Gianesini al Valpolicella

L’esordio stagionale sulla “tuttoavanti” millesei di casa Renault è bagnato con un successo; Marco Gianesini insieme a Daniele Fomiatti, è leader di classe e sfiora anche il 2Ruote Motrici dove chiude in seconda posizione.

Vittoria di S1600 per Gianesini al Valpolicella
Sport Sondrio, 11 Maggio 2021 ore 08:20

Marco Gianesini e Daniele Fomiatti sono risultati vincitori della classe S1600 del Rally della Valpolicella, gara veneta andata in scena sabato 8 maggio con validità per la Coppa Rally di Zona 3.

Valpolicella

A bordo della Renault Clio della Top Rally, i due valtellinesi hanno concluso 13° assoluti menando le danze fin dal principio ed evidenziando sempre più un altro obiettivo rispetto alla vittoria di classe: il 2Ruote Motrici. La battaglia col diretto rivale è stata davvero entusiasmante: anche se Gianesini non è riuscito a spuntarla, c’è soddisfazione nelle sue parole:

“Ho trovato un rally davvero difficile su strade che non avevo mai visto se non un breve tratto di una sola speciale. I parecchi iscritti alle tre gare (moderno, storico e regolarità, ndr) hanno creato molto “traffico” durante le ricognizioni e questo ci ha reso complicato il lavoro di stesura note che in una competizione del genere era fondamentale: abbiamo fatto fatica ad ingranare ma poi siamo riusciti a trovare un buon ritmo che ci ha portati al successo di categoria e molto vicini a quello di Due Ruote Motrici.”

Camunia Rally

Dopo un preludio simile, quale migliore occasione per rimettersi in gioco al Camunia Rally? Questa volta insieme a Sabrina Fay, Marco Gianesini affronterà la corsa lombarda che già vinse nella versione rallyday cinque anni orsono. Ora la corsa bresciana sarà valevole per la Coppa Rally di Zona 2 con le prove speciali che toccano i cinquanta chilometri grazie alle prove Sisem, Valsaviore e Astrio, tutte da ripetere due volte.

“Il Camunia è una gara che ho già affrontato cinque volte in svariate classi, dalla N3 alla R5: è un rally molto interessante per via delle speciali affascinanti ed insidiose. Io e Sabrina faremo come sempre il massimo ottenere il miglior risultato possibile!” ha commentato Gianesini.

Necrologie