Eventi
da gustare

Teglio sapori: al via i "Weekend dei funghi"

La prenotazione è sempre consigliata, soprattutto la domenica a pranzo: sul sito internet www.tegliosapori.info si trovano i menù e i recapiti dei ristoranti che aderiscono all'iniziativa.

Teglio sapori: al via i "Weekend dei funghi"
Eventi Tiranese, 01 Ottobre 2021 ore 10:47

 

 

 

Conclusa con successo una delle più belle edizioni del "Pizzocchero d'oro", "Teglio sapori", la rassegna gastronomica promossa dai ristoratori tellini, si proietta nell'autunno inaugurando, sabato 2 e domenica 3 ottobre, i "Weekend dei funghi". Un nuovo menù, sapori che cambiano, giornate che si accorciano, il paesaggio che regala scorci indimenticabili, con il verde che lascia spazio al giallo e al marrone: questa è l'atmosfera che accoglierà i visitatori che raggiungeranno Teglio.

Tre fine settimana

L'appuntamento si rinnoverà per tre fine settimana, dopo il prossimo anche il 9 e 10 e il 16 e 17, prima di lasciare spazio ai "Weekend della cacciagione" e successivamente ai "Weekend dei sapori autunnali". Nemmeno la pioggia, quella arrivata domenica scorsa, ha frenato gli appassionati del buon mangiare.

≪La nostra è una proposta che non subisce condizionamenti - spiega il coordinatore di "Teglio sapori" Fabio Valli -: i commensali non possono pranzare o cenare all'aperto, questo è l'unico limite, ma si accomodano volentieri nelle sale interne. Il rammarico è che spesso, purtroppo, non riusciamo ad accontentare tutti coloro che vorrebbero fermarsi a Teglio per gustare le nostre specialità, in primis i pizzoccheri dell'Accademia che sono, inutile dirlo, il nostro cavallo di battaglia≫.

I weekend di settembre, dedicati al "Pizzocchero d'oro", si sono caratterizzati per il tutto esaurito ma anche durante la settimana le strutture turistiche e i ristoranti hanno registrato numerose presenze, sia clienti ormai affezionati che fanno tappa a Teglio tutti gli anni sia persone che non conoscevano l'iniziativa e ne sono rimasti favorevolmente impressionati. Proprio quello che ci voleva un anno dopo l'edizione 2020, iniziata bene ma interrotta a metà a causa dell'emergenza sanitaria: i ristoratori, nonostante le difficoltà, non si sono persi d'animo e si sono impegnati per organizzare "Teglio sapori" anche in questo 2021.

Due menù

Durante i prossimi tre fine settimana, ma anche negli altri giorni su prenotazione, si potrà scegliere tra due menù: quello dell'Accademia, essenziale, con bresaola, sciatt, pizzoccheri e formaggi tipici, quello dedicato ai funghi, più ricercato. La bresaola sarà accompagnata dai porcini e i funghi si ritroveranno anche trifolati con vitella da latte e "mausch": piatti della tradizione contadina riproposti dagli chef tellini con aromi e sapori che rimandano al passato.

La prenotazione è sempre consigliata, soprattutto la domenica a pranzo: sul sito internet www.tegliosapori.info si trovano i menù e i recapiti dei ristoranti che aderiscono all'iniziativa.

 

Ad accogliere i visitatori non ci saranno soltanto i ristoratori ma tutto un paese ricco di storia e di testimonianze artistiche che merita di essere conosciuto. Per informazioni ci si può rivolgere all'Ufficio Turistico (0342 782000). Sabato 2 ottobre, la proposta è un viaggio alla scoperta della segale con la visita al Mulino Menaglio che sarà aperto in occasione dell'iniziativa "Lo pan ner".

Domenica 3 ottobre sarà aperta alle visite la torre "De li beli miri", che si raggiunge camminando nella pineta: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 con prenotazione all'Ufficio Turistico. Per scoprire tutto quello che c'è da vedere a Tegljo si può scaricare la app "Visita Teglio".

Necrologie