Il dramma

Continuano le ricerche della sedicenne inghiottita dal fiume

Decine di uomini impegnati ma per ora nessuna traccia della sedicenne.

Continuano le ricerche della sedicenne inghiottita dal fiume
03 Settembre 2020 ore 13:12

Sono riprese questa mattina, giovedì 3 settembre 2020, le ricerche della ragazzina di 16 anni inghiottita dal fiume Adda. Al momento della giovanissima sondriese di origine nordafricana continua a non esserci traccia.

Le ricerche lungo tutta l’asta del fiume

Come già nella giornata di ieri e nella serata di martedì, quando la ragazzina è sparita mentre si trovava sulla riva dell’Adda a Sondrio insieme ad altre persone, sono impegnati numerosi uomini. Le ricerche sono svolte dai Vigili del fuoco che si avvalgono anche di personale specializzato proprio nel soccorso fluviale oltreché di droni, con il supporto di forze dell’ordine e protezione civile. La zona in cui si sono concentrate in un primo momento le ispezioni era quella compresa tra il capoluogo valtellinese e l’invaso di Ardenno, poi già ieri si erano estese a tutta l’asta dell’Adda fino alla foce nel lago di Como. Se non vi saranno novità proseguiranno fino a quando ci sarà luce, anche se poi di notte viene lasciato un presidio fisso dei vigili del fuoco dotato di cellule fotoelettriche per illuminare il fiume.

LEGGI ANCHE

NESSUNA TRACCIA DELLA RAGAZZINA SCOMPARSA

RAGAZZINA SCOMPARSA NELL’ADDA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia