Attualità
Bormio

Festa di Natale all’insegna della solidarietà per il Lions Club

Le parole del presidente Gino Picci: "Ringrazio i presenti di avere voluto condividere questa serata conviviale".

Festa di Natale all’insegna della solidarietà per il Lions Club
Attualità Alta Valle, 22 Dicembre 2022 ore 07:00

Sobrietà, amicizia e valori umani rinsaldati, ecco i principali ingredienti della festa degli auguri di Natale, svoltasi al Palace Hotel, grazie alla disponibilità della famiglia Dei Cas, che il Lions Club Bormio, guidato da Gino Picci, ha voluto riservare a soci e ospiti convenuti. "Ringrazio i presenti di avere voluto condividere questa serata conviviale tutta nostra; cosa vorremmo trovare sotto l’albero oltre alla salute? Quello che mi auguro, e credo sia espressione di tanti di voi, è vedervi sempre numerosi come stasera; che tanti si avvicinino a ricoprire incarichi che li vedano protagonisti validi, perchè ce n’è bisogno; un ringraziamento particolare agli amici del Satellite Livigno, guidato da Lino Trabucchi, con l’augurio sincero che quanto prima diventi club a tutti gli effetti".

Premio Melvin Jones

Momento clou, la consegna del Premio Melvin Jones al socio Attilio Bracchi, simbolo di impegno e dedizione del servizio umanitario, per umiltà, conoscenza, tolleranza, bontà e trasparenza nel lavoro svolto. Sono poi intervenuti i soci Paola e Giacomo Baumgarten, che hanno ricordato il contributo ad Ayuda Directa fondata dal bormino Michele Urbani, da loro attivato nel 2004, a favore di tre bambini, Micheal, Isabel e Jack, che anche quest’anno hanno inviato i loro disegni ringraziando, aggiornando il club dei loro progressi di vita.

Seguici sui nostri canali
Necrologie