Attualità
Bormio

Filarmonica Bormiese ancora protagonista

Col concerto di Natale.

Filarmonica Bormiese ancora protagonista
Attualità Alta Valle, 03 Gennaio 2022 ore 07:00

Dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia, la Filarmonica Bormiese non ha voluto mancare al tradizionale concerto di Natale che si è svolto presso la chiesa Collegiata di Bormio lunedì 27 dicembre. I posti disponibili all’interno sono stati tutti occupati, dopo il controllo del Grenn pass. Le tipiche atmosfere natalizie sono state assicurate dalla musica di Johann Strauss Jr con la sua Annen Polka, senza dimenticare la Sinfonia per un addio di Gian Piero Reverberi e la canzone di Natale di Mariah Carey. Non sono mancate durante l’esibizione alcune canzoni italiane ormai divenute dei classici, come Vivo per lei e Rinascerò Rinascerai (canzone per Bergamo).

Bis

Nell’immancabile bis richiesto la Filarmonica Bormiese ha eseguito l’Hallelujah di Leonard Cohen. Anche gli allievi del sodalizio musicale, la Junior Band, con il loro maestro Doriano Ferri hanno eseguito canzoni natalizie durante l’intervallo. Al termine dell’applaudito concerto il presidente Paolo Canclini ha rivolto gli auguri ai presenti e un ringraziamento al parroco di Bormio don Fabio Fornera per l’accoglienza nella splendida Collegiata. La Filarmonica Bormiese con il maestro Stefano Magatelli, ripeterà il concerto di Natale "Gioia" a Premadio il 5 gennaio del nuovo anno.

Necrologie