Passo importante

Il nuovo ponte di Traona si farà: "L’iter progettuale è avviato"

Accolto con grande soddisfazione dal Sindaco di Traona l'annuncio dello stanziamento di 5 milioni di euro che arriverà da Regione Lombardia.

Il nuovo ponte di Traona si farà: "L’iter progettuale è avviato"
Attualità Bassa Valle, 27 Luglio 2021 ore 18:24

Accolta con grande soddisfazione dall'Amministrazione Comunale e dal Sindaco Maurizio Papini,  la notizia dello stanziamento di 5 milioni per la realizzazione del nuovo ponte di Traona.

Passo importante

Scrive così il Primo Cittadino di Traona in una nota stampa diffusa oggi:

Lo stanziamento di 5 milioni di euro di Regione Lombardia è un passo importante e decisivo verso la realizzazione del nuovo ponte di Traona. Questo risultato arriva dopo un’importante lavoro di confronto e condivisione con Regione Lombardia e Provincia di Sondrio, di un obbiettivo che dall’inizio del mio mandato ho ritenuto prioritario per il Comune di Traona.

Ho sempre creduto che l’intervento di messa in sicurezza del ponte esistente era un intervento tampone e che per un idoneo collegamento tra la tangenziale e la costiera retica era necessario realizzare un nuovo ponte.

Negli ultimi mesi mi sono adoperato perché ciò potesse avvenire e questo è stato facilitato anche dal fatto che dall’altra parte ho trovato nell’assessore regionale Massimo Sertori un interlocutore serio e disponibile che ha tramutato le promesse in atti concreti.

La lieta notizia appena comunicatami da Sertori che Regione Lombardia ha postato in bilancio 5.000.000 di euro per la realizzazione del nuovo collegamento non può che farmi piacere e mi rende ottimista per il prosieguo dell’intero iter che speriamo possa concludersi con l’inizio dei lavori per i primi mesi del 2023.

Il resto lo metterà la Provincia di Sondrio

Il Presidente della Provincia di Sondrio ha già manifestato l’impegno di provvedere a finanziare l’importo mancante che verrà formalizzato nel prossimo piano delle opere pubbliche in approvazione dopo l’estate.

Tempi

L’iter progettuale è avviato: entro la fine del mese di agosto verrà approvato lo studio di fattibilità predisposto da Anas, mentre tra la Provincia di Sondrio ed Anas è in fase di definizione il protocollo di intesa per la progettazione definitiva-esecutiva che seguirà subito dopo. Certamente ci vorrà ancora qualche anno prima di vedere l’opera realizzata ma da ora in poi il mio impegno sarà volto a controllare che le varie procedure proseguano nei tempi e nei termini stabiliti.

Grazie

Un ringraziamento particolare va in primis all’assessore regionale Massimo Sertori ma è doveroso ringraziare anche la sua collega Claudia Maria Terzi, il Presidente della Provincia Elio Moretti e i dirigenti Anas, che hanno capito l’importanza vitale che l’intervento riveste per l’intero territorio retico e si sono e si stanno prodigando per raggiungere l’obiettivo. Rivolgo un ringraziamento anche al Comitato, che nei prossimi giorni incontrerò assieme all’assessore Sertori, per l’atteggiamento propositivo e civico della propria azione. Traona, 27.07.2021 Il Sindaco Maurizio Papini

Necrologie