Attualità
non tutti sono contenti

La Passerella sul Mallero ha stravolto la vita della frazione, gli abitanti bussano alle porte del Comune

Un petizione firmata dalla frazione Maioni è stata consegnata in Comune nella speranza si possa trovare una soluzione che possa accontentare tutti.

La Passerella sul Mallero ha stravolto la vita della frazione, gli abitanti bussano alle porte del Comune
Attualità Sondrio, 19 Gennaio 2022 ore 08:31

Non tutti sono contenti della Passerella sul Mallero tra Mossini e Ponchiera a Sondrio. O meglio, è motivo di polemica come l'accesso alla nuova attrazione turistica è stato organizzato.

Vita stravolta

Gli abitanti della frazione di Maioni infatti  hanno firmato all'unanimità una petizione per convincere l'amministrazione comunale sondriese a realizzare accessi alternativi, come ad esempio un percorso pedonale di collegamento tra piazzetta Don G. Acquistapace, antistante la chiesa di Mossini, e la Passerella sul Mallero attraverso prati ed alcune zone incolte.

L'apertura (per ora solo nei giorni di sabato e domenica) della Passerella sulle Cassandre ha stravolto la vita finora tranquilla della frazione di Maioni. - Scrivono gli abitanti della piccola frazione -  Si chiede al Comune si farsi carico del profondo disagio provocato mediante la realizzazione di percorsi aggiuntivi, per mitigare caos e affollamento.

"Nella terrazza della piazzetta potrebbero essere predisposte aree di sosta per biciclette e ciclomotori così da incoraggiare il transito a piedi alla Passerella attraverso tale percorso, autorizzato nelle sole ore diurne, se non predisposta l'illuminazione notturna. - Si legge nella lettera che accompagna la petizione consegnata a Palazzo Pretorio -  Tale soluzione darebbe un minimo di concretezza al divieto di circolazione delle biciclette sul percorso oggi esistente tra Maioni e Ponchiera, Passerella compresa, divieto che non viene rispettato praticamente da nessuno. Da alcuni firmatari è stato suggerito un ulteriore intervento consistente nella realizzazione di un percorso pedonale o ciclopedonale che dalla Passerella, scendendo in prossimità del bosco ad est e sud dell'abitato vada a collegarsi al sentiero Gombaro-Maioni e al sentiero Maioni-San Bartolomeo.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie