Attualità
Problemi dopo l'inaugurazione

Per ora la passerella sulle Cassandre aprirà solo nel weekend

Per regolare il grande afflusso da Ponchiera e da Mossini varate nuove misure per il transito e la sosta delle auto

Per ora la passerella sulle Cassandre aprirà solo nel weekend
Attualità Sondrio, 26 Novembre 2021 ore 12:26

 

 

Il tempo instabile che ha caratterizzato gli ultimi giorni ha impedito di completare la copertura del fondo ma, in attesa del sole, la passerella sulle Cassandre rimarrà aperta il sabato e la domenica, dalle ore 9 alle ore 16.30.

Apertura nel fine settimana

Nelle ore centrali della giornata, quelle più favorevoli alle passeggiate, si potrà raggiungere Ponchiera o Mossini e percorrere, a piedi o con la bicicletta a mano, i 146 metri del collegamento tra le due frazioni, sopra il torrente Mallero.

L'apertura nel fine settimana sarà mantenuta fino a quando le condizioni meteorologiche lo consentiranno, in attesa che vengano completate le finiture: tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera, una volta installata anche l'illuminazione, inizierà la grande stagione della passerella sulle Cassandre che, in queste prime settimane di apertura, ha avuto un riscontro molto positivo.

Problemi dopo l'inaugurazione

Dopo l'inaugurazione del 13 novembre e prima del passaggio della Wine Trail, sabato scorso, e ancora domenica, sono state moltissime le persone che l'hanno attraversata, sondriesi ma anche provenienti dal resto della provincia e turisti. Un grande successo misurato sul numero di fotografie scenografiche e di selfie scattati lungo la passerella, che ha creato qualche problema sul fronte della viabilità.

Provvedimenti

Per questi motivi, nei giorni scorsi sono stati disposti dei sopralluoghi da parte dell'Ufficio tecnico e della Polizia Locale allo scopo di adottare una serie di correttivi. Sulla strada comunale di Ponchiera, a partire dalla salita che precede l'ingresso della frazione, è stata disposta la riduzione del limite di velocità da 50 a 30 chilometri orari ed è stata realizzata la segnaletica orizzontale per delimitare una sorta di passaggio per rafforzare il senso di sicurezza dei pedoni.

Una striscia bianca individua lo spazio riservato ai pedoni. Sul fronte delle auto si agirà su due livelli: da una parte, potenziando la segnaletica che informa sulla presenza dei due parcheggi di Ponchiera, nei pressi dell'edificio scolastico, e di Mossini, nei pressi delle ex scuole; dall'altro istituendo il divieto di sosta su entrambi i lati in via Maioni, a Mossini.

Con questi accorgimenti diminuiranno i disagi degli abitanti delle due frazioni, che hanno accolto tante persone come mai era successo in passato.

Per i sondriesi, ma anche per chi arriva nel capoluogo in treno oppure decide di lasciare l'auto in città, la passerella è facilmente raggiungibile a piedi, salendo dal sentiero che da Gombaro porta a Maioni, per poi scendere da Ponchiera, o viceversa, completando un anello escursionistico nella Sondrio di sopra.

Necrologie