novità in città

Varato il ponte sul Mallero

Procedono spediti i lavori per la realizzazione dell'opera che completerà così un anello ciclopedonale che consentirà di spostarsi tra le diverse aree di Sondrio.

Attualità Sondrio, 05 Luglio 2021 ore 12:06

Si sono completate nella mattinata di oggi le operazioni per il varo del ponte ciclopedonale sul Mallero, tra la zona sud della città e il Parco Bartesaghi: il manufatto, che da qualche settimana si trovava nell'area di cantiere, è stato spostato con l'utilizzo di due speciali gru nella sua sede definitiva per le lavorazioni conclusive.

Ancora un paio di mesi

Serviranno un paio di mesi per realizzare la pavimentazione e installare i parapetti, nel frattempo si procederà con la sistemazione delle aree di accesso sui due lati. A settembre, il ponte, lungo 63 metri e largo quattro, di cui 1,5 metri per la parte pedonale e 2,5 per quella ciclabile, sarà transitabile a pedoni, ciclisti e mezzi di soccorso. Inserito nel più ampio progetto del "Bando periferie" per la riqualificazione urbana e la sicurezza del quartiere "La Piastra", finanziato dallo Stato, il ponte ha un costo di 1,6 milioni di euro, di cui 140 mila a carico del Comune, ed è localizzato appena a monte del viadotto sulla tangenziale, vicino alla confluenza del torrente con l'Adda. I lavori erano iniziati nello scorso mese di settembre.

≪È un'opera significativa - commenta il sindaco Marco Scaramellini -: non solo unisce la zona sud della città con il parco Bartesaghi, consentendo il transito in completa sicurezza, ma avvicina anche il Sentiero Valtellina e rende più comodo l'accesso all'area sportiva cittadina, realizzando un collegamento con i percorsi ciclabili e ampliando l'offerta della città. Chi percorrerà il Sentiero Valtellina potrà facilmente raggiungere il nostro parco e da lì spostarsi utilizzando le piste ciclabili per raggiungere i luoghi di interesse≫.

 

Dal punto di vista progettuale, il ponte presenta una struttura snella a doppia arcata, con arco ribassato e stralli incrociati, che ben si inserisce nel paesaggio circostante, valorizzata dalla colorazione bianca di tutti gli elementi. I progettisti sono gli ingegneri Emanuele Barbera, capogruppo del raggruppamento professionale temporaneo, Stefano Boninsegna, Michele Soffietti, Luca Schenatti e Giuseppina Bazzoni e il geologo Danilo Grossi. Ad eseguire i lavori è un team di imprese valtellinesi: la Seval, la Fratelli Bianchi e la Tmg.

≪Il cronoprogramma dei lavori è stato rispettato e oggi abbiamo assistito al varo del ponte - sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -: un nuovo collegamento da una sponda all'altra del Mallero, l'ottavo, che completa la rete ciclopedonale cittadina. Il progetto prevede la sistemazione dei due accessi e la realizzazione di percorsi e aree di sosta, oltre alla messa in sicurezza delle connessioni con le piste ciclabili esistenti, affinché il ponte possa essere attraversato anche dalle persone con difficoltà motorie e sensoriali≫.

 

Sul sito internet dedicato www.ponteparcoaddamallero.sondrio.it, al quale si accede anche dall'apposita sezione sulla homepage del sito istituzionale www.comune.sondrio.it, dalle 7 alle 17, dal lunedì al venerdì, è possibile seguire in diretta i lavori.

5 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie