Menu
Cerca
Bormio

Scatta il progetto del Grest 2021 a Bormio

Sabato incontro col parroco.

Scatta il progetto del Grest 2021 a Bormio
Attualità Alta Valle, 28 Maggio 2021 ore 06:30

"Hurrà - Giocheranno sulle sue piazze" è il titolo del Grest 2021. Fervono i preparativi, e per i nati negli anni 2005 e 2006, scatta l’invito a incontrarsi con don Francesco Marinoni, per imparare insieme l’arte dell’animazione in oratorio, sabato 29 maggio e sabato 5 giugno, dalle ore 20.30 alle ore 21.50, negli spazi dell’oratorio don Bosco, che consentiranno di mantenere il distanziamento sociale. La situazione sanitaria è ancora molto problematica; in questo tempo difficile, la Diocesi si è domandata se non fare o fare con prudenza. La proposta estiva del Grest va al di là. E serve a cambiare il modo di essere Chiesa, comunità e oratorio.

Cambiamenti

L’oratorio pastorale giovanile risente di nuove modalità, nuove difficoltà, che sono cambiamenti. Educare è la priorità. L’oratorio nell’estate 2021 propende di fare, di esserci nei limiti del possibile, con le proprie risorse. In numeri ridotti, in quanto a risorse umane, ma sempre con attenzione agli ultimi. La forza del Grest è sempre stata quella educativa, con vocazione famigliare. Le occasioni di socializzare mancano; l’estate 2021 non sarà tempo finalmente libero, ma in questo caos si può pensare a nuove alleanze, con catechisti, insegnanti, enti locali; queste occasioni potrebbero essere inizio di alleanze educative, in una comunità cristiana che cammina tutta insieme verso l’educazione dei ragazzi.

Necrologie