Cronaca
in quota

Diversi interventi dei soccorsi sulle montagne valtellinesi

Tre persone si sono infortunate ed hanno avuto bisogno di Soccorso lapino ed eliambulanza.

Diversi interventi dei soccorsi sulle montagne valtellinesi
Cronaca Bassa Valle, 15 Gennaio 2022 ore 20:34

Diversi interventi  dei Soccorsi in Provincia di Sondrio, non gravi, nella giornata di oggi, sabato 15 gennaio 2022.

Scivola sul ghiaccio

In Val di Mello (SO), in località Cascina Piana, a una quota di circa 1200 metri, una ragazza è scivolata sul ghiaccio.

Il soccorso alpino della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, Stazione di Valmasino, insieme con il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza è stato allertato intorno alle 11:00.

La giovane aveva riportato una sospetta frattura della tibia. Raggiunta con il fuoristrada del CNSAS, è stata immobilizzata, imbarellata e trasportata fino all'ambulanza. L'intervento si è chiuso alle 13:00.

Frattura al femore

Poco dopo, a mezzogiorno, allertamento nel comune di Albaredo per San Marco (SO), in località Baitridana, a quota 1700 metri, per una signora di 80 anni di Merate con sospetta frattura del femore. Sul posto l’elisoccorso di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza di Bergamo e sei tecnici della Stazione di Morbegno, oltre al Sagf. La donna è stata recuperata e portata in ospedale. L’intervento è terminato alle 13:30.

Intervento sopra Lecco

Operativa anche la XIX Delegazione Lariana, con la squadra del Bione e la Stazione di Lecco: a San Martino, sopra Lecco, una signora è caduta dal sentiero e ha riportato un trauma alla schiena; l’hanno raggiunta i tecnici via terra e l’elisoccorso, che l’ha portata al Manzoni di Lecco.

Necrologie