Cronaca
Il fatto

Fabio Molinari non è più agli arresti domiciliari, per l’ex provveditore resta l’obbligo di dimora

L’inchiesta sulle presunte irregolarità all’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio.

Fabio  Molinari non è più agli arresti domiciliari, per l’ex provveditore  resta l’obbligo di dimora
Cronaca 17 Gennaio 2023 ore 14:12

Sono stati revocati nei giorni scorsi gli arresti domiciliari ai quale era sottoposto dall’ottobre dello scorso anno Fabio Molinari, ex dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio coinvolto in un’inchiesta giudiziaria. Nei suoi confronti è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora.

Fabio Molinari non è più agli arresti domiciliari

La vicenda che aveva portato all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Molinari era esplosa nell’estate scorsa e il provvedimento gli era stato notificato dagli investigatori della Guardia di Finanza di Sondrio a inizio ottobre. A suo carico la Procura aveva ipotizzato diversi reati: concussione, induzione indebita, peculato e turbata libertà degli incanti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie