Livigno

Furgone finisce nel lago ghiacciato, in sei vivi per miracolo

Intervento nella serata di ieri, 28 dicembre 2020.

Furgone finisce nel lago ghiacciato, in sei vivi per miracolo
Cronaca Alta Valle, 29 Dicembre 2020 ore 11:14

I Vigili del Fuoco della sede di Livigno sono intervenuti alle ore 01:20 con 3 mezzi e 8 uomini, per un spaventoso incidente stradale nel quale sono rimasti coinvolte sei persone miracolosamente sopravvissute.

LEGGI ANCHE: DPCM Natale: in Valtellina sanzionate 21 persone per la violazione delle norme anti covid

Furgone nel lago

Il sinistro si è verificato sulla strada che costeggia il lago di Livigno denominata “Via della Val” appena dopo la dogana. Il mezzo, un furgone con a bordo 6 persone compreso l’autista, viaggiava in direzione Livigno. Per cause da definire, all’altezza di una curva il furgone ha sbandato ed è finito nella scarpata a fianco della strada ed è rotolato per circa 50 metri circa finendo nel lago parzialmente ghiacciato. Sul posto unitamente alle nostre squadre sono intervenuti squadre del 118, del soccorso alpino e la polizia locale.

In salvo

Tratti in salvo tutti gli occupanti, di età compresa tra i 35 e i 48 anni,le squadre dei vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza il veicolo. L’intervento si è concluso alle ore 04:30 circa. Alle ore 08:30 di oggi, è partita una squadra VF del Comando di Sondrio con Autogru, per completare il recupero del veicolo. Le operazioni verranno effettuate in collaborazione con squadre di Livigno.

Necrologie