Cronaca
Tirano

Giro Totale in nome della sostenibilità

E’ il primo evento sostenibile per la Valtellina, grazie alla collaborazione del Consorzio turistico e con il patrocinio della città di Tirano.

Giro Totale in nome della sostenibilità
Cronaca Tiranese, 16 Agosto 2022 ore 06:30

Sarà Tirano, in Valtellina, il teatro del primo Giro Totale 2022, evento privato a firma Ceratiziz Group (sito Internet www.ceratizit.com), azienda leader sul panorama internazionale nel settore della meccanica, realizzato in Italia. Organizzato da Kirolife (www.kirolife.es) agenzia guidata dall’ex professionista Igor Gonzalez de Galdeano, l’evento si svolgerà da venerdì 7 a domenica 9 ottobre, con il patrocinio della città di Tirano e sarà dall’impronta sostenibile. Un evento che rappresenta l’apice del progetto Machining meets cycling by Ceratiziz, da inizio anno anche in Italia. Un progetto che Ceratiziz Group promuove con forte fiducia perché ha l’obiettivo di reclutare giovani talenti dal mondo dello sport, in particolare dal ciclismo, per inserirli nel mondo del lavoro dando loro la possibilità di realizzare una formazione specifica nel mondo della meccanica, senza rinunciare alla pratica del ciclismo: una condivisione dei valori tra sport e azienda. Da inizio 2022, Machining meets cycling by Ceratiziz Italia ha visto l’adesione di aziende come Pmp Srl www.pmpmeccanica.com e Erba Spa www.erbaspa.com, oltre a Team di Ciclismo quali C. Gazzanighese, Scuola Ciclismo Cene e Cicli GS Cicli Fiorin Seveso-Ciri. Il primo Giro Totale 2022 in Italia ha quindi, nel suo DNA, i valori dello sport condivisi in azienda, l’importanza di una formazione adeguata rivolta ai giovani, ed una forte impronta alla sostenibilità.

Attività

L’attività, non competitiva, che si svilupperà durante il Giro Totale 2022, scoprirà i territori e le bellezze della Valtellina all’insegna della sostenibilità e della mobilità sostenibile, con anche piccole azioni sostenibili come invito di Ceratiziz ai partecipanti. Grazie a questi valori e alla collaborazione con il Consorzio turistico Media Valtellina, l’evento porta il sigillo della sostenibilità. Così Ramiro Bengochea, direttore generale sud Europa di Ceratiziz. "Il primo Giro Totale rappresenta la messa in scena di tutto ciò che è il progetto Machining meets Cycling. Un evento in cui condividiamo i valori dello sport all’interno di un ambiente imprenditoriale, un evento che mette in luce la sostenibilità come modo di fare le cose, come modo di pensare. I nostri quattro valori aziendali; spirito combattivo, creatività, lavoro di squadra e visione a lungo termine, condivisi con i nostri clienti e lavoratori in uno spazio naturale incredibile". "Siamo molto felici di essere partner di questa iniziativa, nella quale sono racchiusi alcuni dei nostri valori di riferimento - afferma con entusiasmo Pierluigi Negri, direttore del Consorzio turistico della Media Valtellina - il primo Giro Totale è il primo di una serie di eventi sostenibili che animeranno, a partire da questo autunno, la vita del nostro territorio. Con il gruppo aziendale Ceratizit e con quello sportivo Kyrolife condividiamo l’amore per lo sport, in particolare per il bike, in crescita esponenziale in Valtellina, ma anche molti altri concetti fondamentali quali il lavoro, l’impegno, la serietà, la perseveranza nel raggiungere gli obbiettivi. Da parecchio tempo siamo impegnati nella sostenibilità a 360 gradi, unico territorio incluso tra i 103 firmatari del Patto Lombardo per la Sostenibilità. Questo fatto che ci riempie d’orgoglio, ci sprona a dare tutto il nostro appoggio a progetti di alto profilo come il Giro Totale che dedicano le loro risorse ai giovani". Da venerdì 7 a domenica 9 ottobre la Valtellina sarà ancor più vicino all’ambiente e alla sostenibilità con il primo Giro Totale 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie