Valfurva

Il Cai Valfurva alla Marmolada

Nello scorso weekend.

Il Cai Valfurva alla Marmolada
Alta Valle, 08 Settembre 2020 ore 07:36

Una gita unica.

Il Cai Valfurva alla Marmolada

La gita era in programma nel 2019 ma le condizioni meteo non buone con nevicate fino a bassa quota l’avevano fatta rinviare. Partenza da Valfurva alle 5 di sabato scorso con le auto proprie fino al Passo Sella via Bolzano, Val Gardena. Con la funivia salita al Rifugio Demetz Forcella del Sassolungo, in discesa fino al Rifugio Vicenza e da lì tutto l’anello del Sasso Piatto passando dal Rifugio Sassopiatto, Rifugio Pertini fino al Passo Sella. Alcuni sono saliti fino in cima al Sassopiatto. Sempre con le auto fino al Passo Fedaia da Canazei e pernottamento al Rifugio Castiglioni.

La domenica

La domenica il programma prevede la salita alla Marmolada che con partenza alle ore 6, un gruppo per la via normale ed un altro per la ferrata Ovest. La cima è stata raggiunta con meteo variabile. Un altro gruppo con partenza alle 8 percorre il sentiero che dal lago Fedaia va al Passo Pordoi passando dal Rifugio Viel dal Pan poi al Porta Vescovo e da lì si rientra al lago Fedaia. Poi il rientro di tutti via Passo di Costalunga – lago Carezza fino a Cirlano (Naturno) in Val Venosta per la cena in compagnia con il piatto della strega e birra. Il rientro in Valle via Passo dello Stelvio/Umbrail. “Grazie a tutti i partecipanti, con un particolare grazie a Marika e Michele, le nostre guide. Arrivederci alle prossime uscite Cai”. Così il presidente Luciano Bertolina.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia