Il Valtellina Veteran Car ha rinnovato i vertici - FOTO

Alla presidenza è stato rieletto Luigi Frigerio, che è affiancato dal vice Giovanni Maria Castelli.

Il Valtellina Veteran Car ha rinnovato i vertici - FOTO
19 Marzo 2019 ore 15:01

Venerdì 15 marzo a Verceia il Valtellina Veteran Club ha tenuto la propria assemblea rinnovando i vertici. Alla presidenza è stato rieletto Luigi Frigerio, che è affiancato dal vice Giovanni Maria Castelli.

Valtellina Veteran Car: ecco il direttivo

Accanto al presidente e alla vice, sono stati eletti i componenti del Consiglio direttivo dell'associazione che promuove la valorizzazione di auto e moto d'epoca. Ne fanno parte Gabriele Abbiati, Diego Balatti, Ruby Casadio, Ivano Cecini, Flavio Dell’Era, Renato Mingardi, Flavio Oberosler ed Ester Traversi. Segretaria e tesoriere è Manuela Del Togno.

I motori d'epoca sono un volano per il turismo

E’ stato proprio il presidente riconfermato, nel suo intervento, a legare il mondo delle auto e moto d’epoca al turismo. Lo ha fatto dopo aver ringraziato il direttivo per la riconferma. "Un sondaggio realizzato dallo Studio Piepoli e presentato recentemente mostra che il motorismo storico in Italia genera un fatturato di 2,2 miliardi di euro l'anno, contro 22 miliardi del calcio e 1,2 miliardi dei superalcolici - ha affermato - Penso alla Valtellina e alla Valchiavenna, dove si può già ora considerare il nostro settore un volano per il turismo. Da espandere anche grazie alla collaborazione, che vogliamo incentivare, con i club di zone attigue".

5 foto Sfoglia la gallery

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DA SABATO 23 MARZO UNA PAGINA SPECIALE.

Necrologie