Tirano

In arrivo l’Eroico Rosso

Tre giorni per un grande vino.

In arrivo l’Eroico Rosso
Tiranese, 07 Settembre 2020 ore 06:00

Da venerdì 11 settembre a Tirano..

In arrivo l’Eroico Rosso

Il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Tirano Sonia Bombardieri e il direttore del Consorzio turistico di Tirano Gigi Negri hanno presentato martedì mattina in conferenza stampa online la sesta edizione di Eroico Rosso, che si svolgerà a Tirano nel prossimo fine settimana, 11, 12 e 13 settembre. “Abbiamo pensato durante l’isolamento che non avremmo potuto fare nulla. Quando ci sono stati i primi segni di ripresa abbiamo ritenuto che Eroico Rosso fosse assolutamente da salvare. Partendo da zero nel giro di cinque anni la manifestazione è cresciuta e si è consolidata anche fuori dalla Valle. Sono arrivate molte richieste e quindi c’era molta attesa”.

Cantine

Saranno 29 le cantine presenti per un evento cui lo scorso anno parteciparono 2500 persone in totale. “Lo scorso anno siamo arrivati all’apice della partecipazione, l’evento si propone di far conoscere il nostro territorio e per ora ci siamo riusciti. L’evento si terrà in tre piazze tiranesi, non abbiamo mai puntato sui numeri ma sulla qualità. E ci siamo riusciti”. Come sarà? “Su prenotazione attraverso il sito Eroico Rosso, la formula assomiglia agli anni precedenti: i visitatori avranno un carnet di cinque vini a 20 euro, scegliendo fra varie proposte a Palazzo Merizzi, Palazzo Marinoni e piazza Salis. Il taglio sarà anche artistico e di divertimento”.

Inaugurazione

Inaugurazione venerdì alle 18.30 nel giardino di Palazzo Torelli, durante la tre giorni anche eventi collegati di diverso tipo. Così Gigi Negri: “Non ci saranno grandi numeri a causa dell’emergenza ma il Consorzio turistico è orgoglioso di collaborare col Comune su un evento che sta diventando importante a livello nazionale. Abbiamo un’eccellenza come il nostro Sforzato da presentare, questa unita ai palazzi storici di Tirano che tantissimi nemmeno conoscevano diventa un’offerta davvero speciale. Aggiungiamo visite guidate in bici sui terrazzamenti e quindi presentiamo un territorio unico con un evento che non farà altro che crescere nel corso del tempo. Lo Sforzato ha aiutato Tirano a diventare una destinazione e non solo un passaggio. I giovani vengono per conoscere un vino”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia