Morbegno, moglie e marito in ospedale dopo un'aggressione

L'episodio intorno alle 18:30 di mercoledì 24 gennaio

Morbegno, moglie e marito in ospedale dopo un'aggressione
Cronaca 25 Gennaio 2018 ore 10:23

I Carabinieri stanno indagando sull'evento violento avvenuto ieri intorno alle 18:30 a Morbegno sulla quale vige il massimo riserbo

Aggressione a Morbegno, esclusa l'ipotesi di rapina

I Militari fanno sapere che non si è trattato di una rapina per l'episodio avvenuto ieri in Piazza Bossi a Morbegno. Ma non aggiungono altro, sono in corso indagini e per ora non possono parlare. I soccorsi sono intervenuti a seguito di una chiamata al numero d'emergenza. Due le persone coinvolte, un professionista insieme alla moglie, per lui , 59 anni, è stato necessario il ricovero in ospedale.

Molti testimoni

La dinamica della vicenda è ancora da chiarire ma, secondo alcune testimonianze raccolte, l'aggressore avrebbe atteso la coppia all'uscita del palazzo dove l'uomo ha lo studio. La moglie avrebbe riportato qualche lesione nel tentativo di difendere il marito, la donna 56enne sarebbe poi svenuta. Sul posto i Carabinieri e la Croce Rossa. Ad assistere alla scena ci sarebbero stati diversi testimoni, alcuni clienti di un bar insieme ai proprietari e i dipendenti di un negozio di parrucchiere. L'aggressore dopo l'agguato sarebbe scappato senza lasciare traccia.

Necrologie