Otto denunciati nel “pattuglione” dei Carabinieri

Sono state controllate e identificate ben 383 persone.

Otto denunciati nel “pattuglione” dei Carabinieri
13 Gennaio 2020 ore 13:41

Nel corso del fine settimana i Carabinieri hanno svolto un importante servizio straordinario di controllo del territorio in tutta la Provincia, finalizzato alla prevenzione degli incidenti stradali conseguenti all’abuso di alcool e stupefacenti. Otto le persone finite nei guai.

Controlli in tutta la Valle da parte dei Carabinieri

Le Compagnie di Sondrio, Tirano e Chiavenna hanno dedicato complessivamente 30 pattuglie ai controlli, 15 per ciascuna delle due sere e notti consecutive. E questo oltre ai normali servizi preventivi. Nel corso delle attività sono stati controllati 273 veicoli, mentre 383 le persone identificate tra le quali 35 con precedenti; 15 sono state le contravvenzioni al codice della strada elevate e, come detto, otto le denunce a piede libero.

Il contrasto alla guida in stato di ebbrezza

A seguito dei controlli sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Sondrio per guida in stato di ebbrezza sette soggetti (sei ragazzi ed una ragazza) tutti risultati positivi all’etilometro, con valori compresi  tra lo 0,94  e l’1,93 grammi per litro, ossia circa dal doppio a quattro volte il limite massimo consentito, fissato per legge a 0,50. Come nei controlli di inizio anno, anche questa volta è stata una donna, una 30enne di Sondrio, ad avere il tasso alcolemico più alto. Altri due soggetti controllati a bordo delle relative autovetture avevano un tasso alcolemico superiore allo 0,5 ma inferiore allo 0,8 e pertanto sono stati sanzionati amministrativamente. Per tutti i guidatori è scattato il ritiro della patente.

Pregiudicato trovato con un coltello

L’ottava persona denunciata è un pregiudicato 36enne di Ardenno, ma originario dell’ Est Europa. E’ stato deferito per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere perché, nel corso di un controllo, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. Coltello che è stato quindi sequestrato.