Tirano

Pericolo incendi boschivi

Avviso della Cm.

Pericolo incendi boschivi
Cronaca Tiranese, 29 Marzo 2021 ore 06:00

La Cm Tirano avvisa che dal giorno 23 marzo 2021 è in vigore lo stato di grave pericolo per gli incendi boschivi. Questo comporta il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto nei boschi o nelle loro vicinanze, a distanza inferiore a 100 metri. Comporta anche il divieto su tutto il territorio di bruciare residui vegetali agricoli e forestali. Le violazioni sono punite con una sanzione amministrativa di almeno 121,87 euro. Le norme in materia ambientale prevedono ulteriori sanzioni pe r la combustione dei residui vegetali.

Norme

Si evidenzia che anche fuori dal periodo di massima pericolosità il rispetto delle norme può comunque non essere sufficiente, nel nostro territorio, a scongiurare il rischio d'incendio. Bisogna tener presente che i rovi e le sterpaglie presenti nelle superfici incolte, in strade abbandonate, canali e corsi d’acqua possono veicolare il fuoco. Può non bastare che il fuoco sia custodito, specie se si alza il vento. L’accensione di fuochi come pratica agricola è perciò sconsigliata in ogni caso.

Necrologie