Valdidentro

Struttura modulare per la cucina del Rasin

A seguito di adeguamenti normativi sono state rimosse le vecchie attrezzature in legno.

Struttura modulare per la cucina del Rasin
Cronaca Alta Valle, 27 Gennaio 2021 ore 06:00

Le cucine in legno nel polifunzionale di Rasin, che negli anni hanno dato possibilità di preparare i pasti durante le manifestazioni, a seguito di adeguamenti normativi, sono state rimosse. Da un confronto tra l’amministrazione, le associazioni locali e l’Istituto alberghiero di Bormio, considerato che nei prossimi anni la zona sarà oggetto di una riqualificazione, l’installazione di un sistema modulare mobile si è rilevata la soluzione più idonea; il primo modulo di cucina preso a noleggio, ha funzionato bene in occasione del Giro d’Italia.

Progettazione

Negli ultimi mesi del 2020, si è dato il via alla progettazione di sei spazi modulari definitivi, completi di attrezzature necessarie. Uno dei sei moduli potrà essere separato e utilizzato autonomamente a supporto di una location esterna. L’intera struttura sarà fornita e allestita prima dell’estate. Tutte le dotazioni interne ai moduli potranno essere riutilizzate se e quando sarà portata a termine la cucina definitiva; gli stessi moduli, a loro volta, potranno essere recuperati per eventuali necessità.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli