Tentato femminicidio di Chiesa – ECCO CHI SONO LA VITTIMA E L’AGGRESSORE

Sia la donna che il marito sono molto conosciuti non soltanto in Valmalenco.

Tentato femminicidio di Chiesa – ECCO CHI SONO LA VITTIMA E L’AGGRESSORE
Sondrio, 11 Dicembre 2019 ore 17:23

L’intera comunità di Chiesa in Valmalenco è sotto shock per il tentato femminicidio di questa mattina, mercoledì 11 dicembre.

LEGGI QUI CHE COSA E’ SUCCESSO

Tentato femminicidio, il paese è sotto shock

L’uomo che ha cercato di uccidere la moglie è Claudio Pedrotti, 53 anni, ex rappresentante di commercio. Un uomo molto noto anche, ma non solo, per la sua professione. I carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio e nei prossimi giorni dovrà comparire davanti al giudice per le indagini preliminari per l’udienza di convalida. Intanto la moglie, Barbara Zanella, 50 anni, che in passato aveva gestito un negozio di casalinghi,  lotta per vivere. Dopo essere stata portata in ospedale a Sondrio, i medici hanno deciso di trasferirla con l’elicottero al Niguarda per la cura delle lesioni interne. Le ferite che il marito le ha inferto con un coltello e un seghetto da giardinaggio si sono rivelate gravissime, tanto da richiedere interventi specialistici nell’ospedale milanese. Grande l’apprensione per le sorti della donna anche a Sondrio, città nella quale è molto conosciuta.

Dopo l’aggressione l’uomo ha tentato di togliersi la vita

Dopo aver colpito la donna ed essere stato bloccato dal provvidenziale intervento di un parente, Pedrotti ha cercato di togliersi la vita. Si è infatti barricato in casa e ha aperto il gas di una stufa. Sono stati i carabinieri della stazione di Chiesa in Valmalenco, prontamente intervenuti, a sventare la tragedia. Hanno forzato la porta d’ingresso e sono riusciti a bloccare l’ex albergatore appena in tempo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia