Cronaca
Il caso

Valtellinese uccisa in Giamaica col marito: "Adesso serve chiarezza"

Presentata un'interrogazione al ministro degli Esteri Di Maio.

Cronaca Sondrio, 27 Febbraio 2020 ore 11:49

Bisogna fare chiarezza sulla dinamica dell'omicidio di Patrizia Besio, la valtellinese  originaria di Poggiridenti uccisa in Giamaica con suo marito. Lo chiede il deputato della Lega Riccardo Augusto Marchetti, vicepresidente della commissione Giustizia della Camera e primo firmatario di un'interrogazione rivolta in proposito al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, sottoscritta dal collega deputato della Lega Eugenio Zoffili, presidente del Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen, di vigilanza sull'attività di Europol e di controllo e vigilanza in materia di immigrazione.

Uccisa in Giamaica, intervenga anche l'Inpterpol

Il deputato della Lega aggiunge: "Chiediamo al governo come intenda procedere nei confronti delle autorità giamaicane e a che punto siano le indagini. Troppe le zone d'ombra. Anche dopo numerose richieste scritte da parte dei familiari di Patrizia Besio, la polizia giamaicana non ha fornito informazioni ufficiali sulle indagini in corso e nemmeno le generalità dei presunti colpevoli, che al momento pare siano tre. La verità deve venire fuori. Se serve, anche chiedendo l'intervento dell'Interpol".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie