Cultura
in musica

Stagione invernale AmbriaJazz per Morbegno Cultura

A partire dal 19 dicembre.

Stagione invernale AmbriaJazz per Morbegno Cultura
Cultura Bassa Valle, 10 Dicembre 2021 ore 14:27

 

Si accendono domenica 19 dicembre alle 21 le luci dell’aula cinquecentesca dell’Auditorium Sant’Antonio di Morbegno per la stagione invernale degli eventi organizzati da AmbriaJazz ODV nell’ambito dei progetti di Morbegno Cultura.

AmbriaJazz e Morbegno Cultura

Il Comune di Morbegno affida al valore e all’esperienza maturati da AmbriaJazz nell’ideazione e promozione di eventi in campo musicale e non solo, il compito di arricchire l’offerta culturale del territorio. Cinque eventi di valore che si aprono con le sonorità coinvolgenti del concerto Gospel di JP & the Soul Voices, tra le prime tappe del tour europeo del gruppo proveniente dalla Florida.

Domenica 9 gennaio duplice evento, ore 17:00 presentazione e proiezione gratuita del film N-ICE Cello, La storia del Violoncello di Ghiaccio suonato da Giovanni Sollima, eclettico artista palermitano che si esibirà in concerto la stessa sera alle ore 21.

A fine gennaio, il 29, sarà la volta di Ramberto Ciammarughi, pianista e compositore assisiate. Al concerto delle 21:00 di sabato, seguirà, domenica 30, una Master Class di improvvisazione e musica d’insieme per tutti gli strumenti, grazie alla preziosa disponibilità dell’artista. Per chiudere, la sera del 26 febbraio alle 21:00, Fabrizio Bosso 4T ci proporrà il nuovo entusiasmante lavoro WE4.

Biglietti

I biglietti sono acquistabili online al prezzo di Euro 20 al seguente link https://oooh.events/organizzatore/ambriajazz-odv/ con la possibilità di sottoscrivere, entro la data del primo concerto, un abbonamento per quattro concerti al prezzo scontato di Euro 65, ma attenzione, sono disponibili solo 33 abbonamenti! Le prenotazioni per il film N-ICE Cello si posso effettuare seguendo il link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-film-n-ice-cello-155844568299.

Seguendo le prerogative dell’inverno valtellinese nella “trasparenza luminosa dell’atmosfera alpina” proviamo ad immaginare di partecipare a questi concerti e ad ascoltare una musica che scalda il cuore e placa gli animi.

Gospel JP & the soul Voices

Vediamo nel dettaglio il concerto della prima data: chi sono i componenti della formazione Gospel JP & the soul Voices?

Gli americani che si esibiranno prima a Morbegno e poi si muoveranno tra il Piemonte, il Friuli e la Toscana per approdare al prestigioso Roma Convention Center “La Nuvola”, spazio sede di importanti eventi culturali e musicali progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas, sono un gruppo che ha base nella zona centrale della Florida, nel profondo sud degli Stati Uniti. Il leader e fondatore del gruppo, “JP” Polk è un pastore e musicista gospel con esperienze in ambito nazionale e internazionale. Nel 2006 forma il gruppo chiamato “Voices of Life” che poi prenderà il nome definitivo di JP & the Soul Voices nel 2012. Con The Voice diventa il gruppo residente incaricato di animare i famosi “gospel bruch” della House of Blues di Orlando.

Il grande successo di questo appuntamento gli dà l’occasione di creare un gruppo unicamente maschile, che chiama #Brotherhood. Insieme a sua moglie Zelda, altra magnifica voce, e al suo gruppo, è chiamato con regolarità ad esibirsi nei grandi resort circostanti l’area di Disney World, dove viene notato da leggende del gospel quali Donnie McClurkin e Yolanda Adams, che li invitano poi in veste di coristi per le loro tournee nazionali. Oltre a questi, i The Voices hanno il privilegio di collaborare con altri nomi di primo livello, quali Dorinda Clark Cole, Todd Dulaney, Jovonta Patton, LaRue Howard.

The Soul Voices porta in Europa un repertorio unicamente gospel, dove il grande sound soul della tradizione del sud degli Stati Uniti si fonde agli spiritual e alle sonorità più moderne di questo genere. John Polk è un grande entertainer, oltre che voce, ed è capace di coinvolgere il suo pubblico creando, con la formazione delle quattro voci, il piano e il basso un’atmosfera di grande festa e gioia.

Restrizioni anti covid

In zona bianca e gialla le capienze sono consentite al 100% ma per accedere ai concerti è necessario indossare la mascherina ed essere in possesso del green pass rinforzato. Prepariamoci dunque a rivivere la gioia di tornare in presenza agli spettacoli dal vivo, tutt’altra musica che il surrogato cui ci ha costretto il lockdown dello scorso anno.

Informazioni

Per ulteriori dettagli, informazioni, approfondimenti e anche per acquistare i biglietti, visitate il sito https://www.ambriajazzfestival.it/ e il link https://www.ambriajazzfestival.it/programma-invernale/
Oppure acquistate direttamente al link:
https://oooh.events/organizzatore/ambriajazz-odv/
Per prenotare l’abbonamento, entro e non oltre le ore 18:00 di domenica 19 dicembre 2021, seguite questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-abbonamento-4-concerti-ambriajazz-stagione-invernale-20212022-222612208107

Necrologie