Cultura
Bormio

Una farfalla per non dimenticare...

Iniziativa della Biblioteca.

Una farfalla per non dimenticare...
Cultura Alta Valle, 25 Gennaio 2022 ore 06:30

Con la Legge n. 211 del 20 luglio 2000 "La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati". Ricordare per non dimenticare, per riflettere su quanto è accaduto, affinché simili eventi non accadano più.

Evento

Da qui nasce "Una farfalla per non dimenticare", una piccola, ma non per questo meno significativa, iniziativa promossa per l’occasione dalla Biblioteca di Bormio. Grazie all’aiuto dei Volontari per la cultura, in biblioteca è stato allestito un "pannello della Memoria" con il testo della poesia "La farfalla" di Pavel Friedman, giovane poeta morto ad Auschwitz. Gli utenti, dai più grandi ai più piccini, sono chiamati a creare la propria farfalla gialla e ad appenderla sull’apposito pannello in biblioteca. L’idea invita non solo a ricordare i tragici eventi della Shoah e tutte le sue vittime, ma allo stesso tempo a riflettere sui concetti di libertà, discriminazione, pregiudizio. Per l’occasione è stata predisposta anche una selezione bibliografica a tema.

Seguici sui nostri canali
Necrologie