L'iniziativa

Dalla Regione un finanziamento di 120 mila euro a Sondrio per i “Distretti del commercio”

Riconosciuta la bontà del progetto "Tutti nella via" che consentirà di abbellire la città.

Dalla Regione un finanziamento di 120 mila euro a Sondrio per i “Distretti del commercio”
Economia Sondrio, 06 Gennaio 2021 ore 12:00

Un progetto, “Tutti nella via”, presentato dal Comune per un finanziamento di 120 mila euro, il massimo previsto, concesso dalla Regione Lombardia sul bando “Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana”.

Con i fondi per i Distretti del commercio la città più attrattiva

La lieta notizia, l’ennesima per quanto riguarda i contributi ottenuti da enti superiori, è giunta nei giorni scorsi: il riconoscimento della bontà del progetto e della programmazione dell’Amministrazione comunale che potrà intervenire per rendere più bella e attrattiva la città. Nello specifico, si tratta di 100 mila euro in conto capitale e di 20 mila da utilizzare come spesa corrente. “Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto in tempi così brevi – spiega l’assessore alle Attività produttive Francesca Canovi – La  Regione ci ha riconosciuto i fondi richiesti per il nostro progetto che utilizzeremo per abbellire la nostra città, riqualificando la facciata di palazzo Sassi de’ Lavizzari, sede del Mvsa, che si trova all’interno del Duc, il Distretto urbano del commercio. Ringraziamo la Regione per aver messo a disposizione del territorio questi bandi, fornendo un supporto tangibile alla ripartenza”.

Erano già stati assegnati  altri fondi

Attraverso il medesimo bando Duc, nei mesi scorsi, il Comune aveva ottenuto dalla Regione 170 mila euro destinati alle attività produttive danneggiate dalla prolungata chiusura. Le risorse regionali si erano aggiunte ai 400 mila euro stanziati dall’Amministrazione comunale per un totale di 570 mila euro che hanno consentito di soddisfare decine e decine di richieste. Diversamente da quanto avvenuto in altri Distretti del commercio, l’intera somma a disposizione è stata erogata: già a metà dello scorso novembre, a soli due mesi dal lancio del bando, erano stati liquidati 55 beneficiari, tra micro, piccole e medie imprese del commercio, della ristorazione, del terziario e dell’artigianato con sede a Sondrio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità