Economia

Fiom Cgil: Samarini nuovo segretario generale

Ora rappresenta due categorie: metalmeccanici ed edili.

Fiom Cgil: Samarini nuovo segretario generale
Economia 07 Marzo 2018 ore 08:09

Enrico Samarini è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di Sondrio. Lo ha eletto ieri l'assemblea generale della categoria.

Fiom Cgil: Samarini unisce Fiom e Fillea

Dopo essere stato scelto come segretario di Fillea Cgil, Samarini è ora alla guida anche dei metalmeccanici. All'assemblea svoltasi a Forcola hanno partecipato anche il segretario generale Cgil di Sondrio Guglielmo Zamboni e quello regionale della Fiom Pietro Locatelli. L'elezione di Samarini è arrivata senza voti contrari e con un solo astenuto.

Il ringraziamento a Marina Pensa

Zamboni ha sentitamente ringraziato la segretaria uscente Marina Pensa che ha diretto per quattro anni la categoria in una fase di estrema complessità che ha duramente provato il tessuto industriale provinciale. Marina Pensa da luglio 2017 è segretaria generale della più importante categoria provinciale, la Filcams che aggrega i lavoratori di commercio, turismo e servizi. Ora vi si potrà dedicare in forma esclusiva.

Le parole del segretario regionale

Il segretario Fiom Cgil Lombardia, Pietro Locatelli, nel formulare i migliori auguri di buon lavoro ad Enrico Samarini e a tutta la squadra della Fiom Cgil di Sondrio, ha ringraziato i componenti dell’assemblea generale per il consenso espresso sulla proposta formulata dai centri regolatori.
Una squadra che sarà chiamata a lavorare insieme, potendo contare sulle risorse già presenti in categoria (delegate e delegati) e sulla “positiva contaminazione” portata in dote dal nuovo segretario generale e dalle sue esperienze sindacali territoriali.

Il saluto della segretaria uscente

La segretaria uscente, Marina Pensa, nel ringraziare tutti i livelli per la collaborazione ricevuta ha ricordato quanto lavoro ci sia ancora da fare perché “la Fiom Sondrio diventi riferimento esclusivo per i metalmeccanici e ha dichiarato la sua disponibilità ad un continuo lavoro affinchè la Fiom possa diventare tale”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie