Economia

Niente green pass per i frontalieri, lo annuncia Snider

Il certificato verde non sarà necessario per gli spostamenti di lavoratori e studenti

Niente green pass per i frontalieri, lo annuncia Snider
Economia Valchiavenna, 23 Febbraio 2022 ore 14:19

E' stata promulgata una nuova ordinanza del Ministro Speranza che riguarda gli spostamenti transfrontalieri e disposizioni per l'ingresso in Italia. Non sarà necessario il greenpass per studenti e lavoratori

L'annuncio dell'onorevole Snider

"In questi giorni - ha spiegato la parlamentare valchiavennasca della Lega, Silvana Snider - ci siamo confrontati con il Governo per verificare ed evitare che le nuove disposizioni in itinere non creassero problemi a quelle realtà di confine che si contraddistinguono per movimenti di persone tra più stati. Nello specifico la nuove norme saranno vigenti dall'1 al 31 marzo e confermano l'esenzione di esibire green pass, tamponi o certificati, per i lavoratori frontalieri sia in entrata che in uscita dall'Italia, per gli studenti, e per tutti coloro che, residenti o domiciliati entro i 60 km dal confine, escono o entrano in Italia. Sono norme di buonsenso, per le quali ci siamo sempre battuti, che consentono di non creare ulteriori e inutili disagi a chi vive e lavora nelle zone di frontiera, nonché acconsentire quel turismo di prossimità così vitale per l'economia di queste realtà".

Seguici sui nostri canali
Necrologie