Economia

Sergio Schena di Generali Italia eletto miglior agente del Gruppo

Il valtellinese ha battutto la concorrenza di altri 100mila agenti.

Sergio Schena di Generali Italia eletto miglior agente del Gruppo
Economia 04 Ottobre 2018 ore 17:33

Si è svolto a Sorrento il secondo Global Agent Excellence Contest di Generali per eleggere il miglior agente all'interno del Gruppo. Nel corso del Gran Finale è stato eletto Sergio Schena, di Generali Italia.

Premiato Sergio Schena

Il Global Agent Excellence Contest è stato lanciato nel 2016 per premiare gli agenti più innovativi in termini di adozione di tecnologie digitali, raccolta dati e nuovi approcci al mercato. Si tratta della seconda edizione del contest, cui hanno partecipato 100.000 agenti provenienti da 20 mercati e 22 business unit di Europa, Asia e America Latina, impegnati in selezioni locali tra settembre 2017 e marzo 2018, cui ha fatto seguito un format di Champions League per la selezione dei 10 finalisti. La giuria della Champions League era composta da 5 membri del Group Management Committee di Generali (Marco Sesana, Jean-Laurent Granier, Giovanni Liverani, Luciano Cirinà e Frédéric de Courtois). Al Gran Finale hanno partecipato i 200 migliori agenti, il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, e gli Head of Sales di 20 mercati, che hanno eletto il miglior agente di Generali.

150mila agenti

Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha affermato: "La nostra rete globale di oltre 150 mila agenti è ciò che rende Generali unica al mondo. Si tratta di un modello distributivo che assicura una maggiore interazione con i clienti, basata su fiducia, competenza e comprensione delle loro esigenze. L'innovazione riveste un ruolo centrale nella nostra strategia, per garantire che i nostri agenti dispongano dei migliori strumenti per competere nello scenario attuale. Grazie a questi strumenti, a supporto della competenza e della passione dei nostri agenti, siamo in grado di fornire ai clienti soluzioni avanzate e personalizzate per soddisfare ogni
giorno le loro esigenze, con tempestività ed efficacia".

Connettività e digitalizzazione

Connettività e digitalizzazione sono i fattori che stanno caratterizzando il settore assicurativo, che attraversa una fase di profonda trasformazione. Il canale di vendita tradizionale riveste un ruolo sempre più importante e sta evolvendo verso un nuovo modello che, anche grazie alla tecnologia, fa leva su processi più efficienti, soluzioni sempre più personalizzate e una maggiore interazione tra agenti e clienti. Il Gruppo Generali è impegnato nel promuovere questa trasformazione, potendo contare su una rete distributiva di grande esperienza e capace di costruire rapporti di fiducia con i propri clienti.

LEGGI ANCHE :  Generali, Schena scelto per rappresentare l’Italia  

Seguici sui nostri canali
Necrologie