La polemica

Sertori contro l’Istituto Superiore di Sanità: “Mischia mele con pere”

L'assessore regionale valtellinese: "Il Tar che accerterà le responsabilità"

Sertori contro l’Istituto Superiore di Sanità: “Mischia mele con pere”
Politica Sondrio, 27 Gennaio 2021 ore 11:51

Non si placa la polemica tra la Regione Lombardia e l’Istituto Superiore di Sanità. Il caso è sempre quello dei dati errati che hanno fatto finire la nostre regione in Zona rossa quando invece avrebbe dovuto essere arancione.

E dopo che dall’Iss sono arrivate nuove rivelazioni, che indicano proprio la Lombardia come la responsabile degli errori e la bufera di ieri, martedì 26 gennaio 2021, in Consiglio regionale, interviene l’assessore Massimo Sertori.

L’attacco di Sertori all’Istituto Superiore di Sanità

“Non c’è peggior sordo di chi non vuol ascoltare, l’Istituto Superiore di Sanità persevera nell’addossare alla Lombardia responsabilità che non sono proprie”. Lo dice l’assessore agli Enti locali della Lombardia Massimo Sertori in merito alle dichiarazioni dell’ISS.

“All’ISS – prosegue Sertori – mischiano le pere con le mele, un vecchio trucchetto utilizzato da chi viene colto in fallo, proprio come nel caso dell’algoritmo ‘male utilizzato’ dall’ISS. E allora che fare? Buttarla in caciara mistificando la verità”. “Lo potranno fare – conclude Sertori – sino alla sentenza del Tar che accerterà le responsabilità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli