Allunga la striscia positiva l'Avis Sondrio

Senza strafare le ragazze di Francesco Scala battono per 46-32 Cantù

Allunga la striscia positiva l'Avis Sondrio
Sport Sondrio, 18 Febbraio 2018 ore 23:57

In serie C l'Avis non fallisce la gara casalinga con Cantù  e continua la striscia positiva.

La partita

Inizia a ritmi lenti e le ragazze di casa cercano di imporre il proprio ritmo alla formazione ospite. Soprattutto trovando alcune buone soluzioni dagli schemi. Tuttavia commettendo alcuni errori difensivi. Per questo il primo quarto viene chiuso dall'Avis sopra di soli 5 punti.  Nel secondo quarto, coach Scala proa a mischiare un po' le carte. E alternando difesa individuale e zona mana in confusione Cantù. Risultato: le brianzole segnano un solo punto in 10 minuti. Di conseguenza è 31-14 il punteggio all'intervallo lungo. Con simile vantaggio ampio lo spazio alle rotazioni.  E in ogni caso la partita non è mai in discussione sino al 46-32 finale.

Il tabellino

Giulia Scala 6, Bertalli 10, Alessandra Gavazzi 7, Martina Scala  14, Tam 2, Capetti 2, Bettomè 2, Mazzoleni 1,  Catanese 2, Anna Gavazzi, Chiara Scala, Quadrio (nella foto). Coach: Francesco Scala.

Situazione di classifica e prossimo turno

Avis che conferma il sesto posto. 18 i punti delle sondriesi, frutto di 9 vittorie e 7 sconfitte. Sabato 24 febbraio alle ore 20,30, altro turno casalingo. Al PalaScieghi-Pini arriva la Starlight Valmadrera. Settima in classifica con 12 punti.

 

Necrologie