ArzUp chiude il circuito GoInUp

Sarà decisiva per la classifica maschile

ArzUp chiude il circuito GoInUp
Sport 13 Novembre 2017 ore 13:06

E’ tempo della settima e ultima prova del circuito GoInUp: sotto la guida del Team Valtellina, mercoledì andrà in scena la seconda edizione dell’ArzUp.

ArzUp: ecco il percorso

La gara si svolgerà a Morbegno su parte del tracciato dello storico Trofeo Vanoni. Il ritrovo sarà alle ore 18.45 presso il Bar La Tavernetta. La partenza verrà data alle ore 20. Dopo aver percorso la centralissima via Garibaldi, in piazza Tre Fontane si imboccherà la via Priula fino in località tempietto. Da qui si salirà la cementata che conduce alla frazione Bellini. Si continuerà poi lungo il sentiero sino a raggiungere l’abitato di Arzo. L’arrivo sarà posto di fronte alla chiesa, mentre il quartier generale sarà la tensostruttura montata appositamente nel campetto. La gara avrà uno sviluppo di 2,4 chilometri con un dislivello positivo di 455 metri.

Le iscrizioni entro domani alle 20

Le iscrizioni chiuderanno martedì 14 novembre alle ore 20. Sarà possibile iscriversi online sul sito www.kronoman.net oppure negli stores Crazy Idea di Castione Andevenno e Morbegno. La quota d’iscrizione è di 10 euro e darà diritto al panino con Salsiccia, bibita o birra personalizzata by Birrificio Valtellinese. Si ricorda che 2 europer ogni iscritto andranno in beneficenza all’associazione "I Prati".

Circuito GoInUp: le classifiche

Per quanto riguarda la classifica del circuito, prima della finalissima troviamo in testa al maschile Guido Rovedatti con 486 punti. Alle sue spalle Tommaso Caneva con 485 punti e al terzo posto Daniele Corazza con 470 punti. Al femminile al comando c’è Sara Asparini con 497 punti. Claudia Ciapponi con 488 punti è al secondo posto mentre al terzo troviamo Livia Curtoni con 464 punti.

ArzUp sarà decisiva al maschile

La prova finale sarà decisiva per la classifica del circuito. La vittoria dovrebbe essere una sfida a due, con Eros Radaelli e Marco Leoni che si giocano il tutto per tutto. Ma occhio al leader attuale Guido Rovedatti e al secondo Tommaso Caneva. Mentre al femminile il podio è ormai scritto: con Sara Asparini che precederà Claudia Ciapponi e Livia Curtoni.

 

Necrologie