Sport
Il successo

Hmi-Finiguerra Team vince il primo campionato italiano Gr Yaris Rally Cup

Due ottimi equipaggi hanno ottenuto grandi risultati. E anche i valtellinesi hanno brillato.

Hmi-Finiguerra Team vince il primo campionato italiano Gr Yaris Rally Cup
Sport Sondrio, 25 Novembre 2021 ore 15:51

Alla fine di una stagione avvincente e piena di colpi di scena il team Hmi-Finiguerra chiude al primo posto il campionato italiano Gr Yaris Rally Cup 2021. La conferma è arrivata proprio all’ultima prova speciale del rally di Monza valido anche per l’assegnazione del titolo mondiale 2021 rally WRC anch’esso vinto da Toyota sia come costruttore che come piloti.

Gr Yaris Rally Cup, due equipaggi fortissimi

La protagonista del campionato, partito a luglio con il Rally di Roma Capitale, è stata GR Yaris, vettura ideale per questo tipo di competizioni e che nasce grazie all’esperienza del team Toyota Gazoo Racing nel campionato mondiale rally. Cinque sono stati gli appuntamenti per la stagione 2021 da Roma a Monza, passando per Brescia – al Rally 1000 Miglia – Verona e poi Modena.

Il successo del team Finiguerra è stato possibile grazie all’impegno e successo dei due giovani equipaggi che durante la stagione hanno corso con i colori della squadra. Angelo Pucci Grossi (figlio d’arte del grande rallista Puggi Grossi) con Francesco Cardinali come navigatore e l’equipaggio finlandese Markus Manninen e Teemu Sullinpaa che hanno dato anche un tocco di internazionalità al progetto Hmi-Finiguerra. A suggellare una stagione fantastica, anche il primo posto nella classifica speciale Under 23 di Angelo Pucci Grossi.

Anche i valtellinesi protagonisti

Importante partecipazione al trofeo anche dell’equipaggio tutto valtellinese Gianesini – Fay che si è distinto durante tutta la stagione strappando anche dei successi al rally di 1000 miglia e Verona. Gianesini ha concluso al secondo posto della classifica assoluta del campionato ad una manciata di punti dal primo.

Degno di nota anche la partecipazione di un altro valtellinese Stefano Moretti in coppia con Fabio Grimaldi che ha scelto una Yaris Gr sempre appoggiata da Finiguerra per partecipare all’intera gara del mondiale wrc a Monza. Stefano con una gara attenta e priva di errori ha saputo terminare una competizione estremamente impegnativa portandosi a casa anche il primo posto nel rally lombardo nella categoria R1T riservata alle Yaris Gr.

Confermato da Toyota il monomarca GR Yaris rally Cup anche per il 2022

 “Con la GR Yaris Rally Cup abbiamo avuto la possibilità di trasmettere i valori del Toyota Gazoo Racing ad una platea molto ampia – dichiara Mariano Autuori, Marketing Strategy & Communications Director di Toyota Motor Italia – trovando un riscontro estremamente positivo tra addetti ai lavori e non. Ed è per questo che confermiamo con entusiasmo il nostro impegno per la stagione 2022.”

Tante saranno le novità: l’intenzione è quella di dare più respiro al trofeo, incrementando il numero delle tappe e valutando la possibilità di far correre la GR Yaris anche su strade sterrate, vero ambiente naturale della vettura. La stessa poi subirà delle migliorie tecniche, ancora allo studio, per incrementarne la già ottima competitività e affidabilità.
Grazie agli ottimi risultati di questa stagione anche il team HMI-Finiguerra ha nei propri piani quello di replicare nella stagione prossima.

Necrologie