Sport
foto e classifiche

In 214 alla Colmen Vertical

La vertical in notturna sulla “montagna magica”, valida come 6ª prova del circuito benefico GoInUp.

In 214 alla Colmen Vertical
Sport Bassa Valle, 09 Settembre 2022 ore 11:07

Gianola e Sangalli, la premiata ditta premanese continua a sbancare nel circuito GoInUp. L’8ª edizione della Colmen Vertical Night, infatti, ha visto come trionfatori Mattia Gianola e Barbara Sangalli. La vertical in notturna sulla “montagna magica”, valida come 6ª prova del circuito benefico della Bassa Valtellina, si conferma un evento che piace, con 214 partecipanti. Come da pronostico, i due mattatori del circuito, si sono aggiudicati anche la prova più impegnativa organizzata dal Team Valtellina.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

Colmen Vertical

La vertical della Colmen ha infatti un dislivello positivo di 635m, con uno sviluppo di solo 3,1km. Passando alla cronaca di gara, al passaggio nell’abitato di Desco, davanti si è formato un gruppetto di 7 atleti, che con l’inizio della sentiero ha però iniziato a granarsi sotto il forcing del lariano Manuel Bonardi. Con lui prendono il largo anche il premanese Mattia Gianola e il lecchese Martino Utzeri. Al passaggio di metà gara, nella frazione di Porcido, è Gianola a prendere la testa della corsa, con Bonardi staccato di pochi secondi, mentre Utzeri perde contatto. Sul finale allunga ulteriormente Mattia Gianola (Team Valtellina) e va a vincere con il 26’21”. Seconda posizione per Manuel Bonardi (Atl Pidaggia) in 26’51”.

Terzo gradino del podio conquistato con parte finale in rimonta per Matteo Corazza (Team Valtellina) con il tempo di 27’07”, che precede il compagno di squadra Giovanni Tacchini e il giovane Matteo Pandiani (Gs Orobie) quinto. Completano la top ten di serata nell’ordine Martino Utzeri (Premana), Erik Panatti (Team KV), Marco Leoni (Team Valtellina), Francesco Bongio (Csi Morbegno) e Luca Curioni (Valchiavenna). Al femminile, come anticipato, si conferma regina del circuito, con 6 vittorie su 6 gare disputate la lecchese Barbara Sangalli (Premana). L’esperta runner lecchese taglia il traguardo della casermetta in 32’30”.

Seconda posizione per Cinzia Cucchi (Castelrider) con il tempo di 35’14”, che precede Jessica Sciaini al traguardo in 36’57”. Seguono in quarta posiziona Simona Lina (Lanzada) e in quinta Daniela Cirolo (Piega malenca). Soddisfatto per la buona riuscita della manifestazione, il presidente del Team Valtellina Vitale Tacchini:

"Dopo il rinvio di mercoledì, causa previsioni meteo avverse, abbiamo avuto un’ottima risposta dagli atleti. Colgo l’occasione per ringraziare i volontari che ci hanno aiutato, Carlo per l’ospitalità e gli sponsor che ci hanno sostenuto".

ColmenVertical22-7771
Foto 1 di 6
ColmenVertical22-7843
Foto 2 di 6
ColmenVertical22-7891
Foto 3 di 6
IMG_1661
Foto 4 di 6
IMG_1846
Foto 5 di 6
IMG_1850
Foto 6 di 6
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie